NOVITÁ VIA EMAIL 
SOSTIENI IL CENTRO 
CONTATTI 
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÈ
NOVITÁ: La pratica della Meditazione ~ il manuale completo
Micat·in·Vertice
Il Blog del Centro MareNectaris
MareNectaris ~ Intento·Energia·Presenza

Come si pratica il Non-Giudizio


Pubblicato in data 06/05/2023
Ascolta il podcast del documento
Ascolta il Podcast del documento 
Resta in aggiornamento con la nostra newsletter
Resta in aggiornamento

Ascolta il podcast del documento

Come si pratica il Non-Giudizio

Il Non-Giudizio è una Pratica Spirituale fondata sul Governo della propria Parola.

Gli esseri umani naturali credono di essere pienamente padroni degli strumenti che l’Infinito Benedetto ha donato loro. Tra questi strumenti vi è la Parola. La Consapevolezza che si apre nel Cammino Spirituale mostra ad un Viaggiatore che quando la reattività emotiva si impadronisce di lui, e lo governa, egli ~ uomo o donna che sia ~ parla in modo incontrollato, dice cose non vere, dice cose di cui si pente per giorni, mesi, anni a seguire. Parlare in modo incontrollato, dire cose non vere, dire ciò che non si vorrebbe, significa non avere il Governo della propria Parola: in quale altro modo si potrebbe definire, altrimenti, questo comportamento?

Per acquisire il Governo della Parola, la Pratica Spirituale del Non-Giudizio è uno strumento sublime di Lavoro Spirituale su di sè. Acquisire il Governo della Parola significa aprire allo Spirito una Via di Creazione nel mondo fisico. In qualsiasi Tradizione Spirituale della Scienza Iniziatica, gli Apprendisti vengono guidati al Non-Giudizio per acquisire il Governo della propria Parola, e quindi purificare i Veicoli Inferiori. Da distruttori seriali di immondizia, a Creatori del Nuovo Mondo e della Nuova Umanità.

Come si pratica nel concreto il Non-Giudizio? Come si addestra il Non-Giudizio nella Vita quotidiana? Ecco una serie di indicazioni che ci aiutano nel Lavoro su noi stessi verso questa meta sublime.

Giudicare ~ nella prospettiva della Scienza dello Spirito ~ significa esprimere una valutazione di misura verso l’oggetto del giudizio in una forma intessuta di emozione reattiva.

Quindi, il primo passo concreto da compiere è togliere dalle parole che stiamo pronunciando l’influenza delle emozioni reattive che stiamo provando. Queste emozioni ci condurrebbero facilmente e rapidamente al giudizio, e quindi alla perdita del Governo della Parola e alla rimozione della Natura Solare dalla Coscienza.

Come togliere l’influenza delle emozioni reattive dalle nostre parole? Esiste un metodo molto efficace per purificare la Parola dalle emozioni reattive. Ed è il seguente:

Per eliminare dalla Parola l’influenza delle emozioni reattive, la Parola pronunciata deve attenersi nel modo più vicino possibile ai fatti concreti e reali misurabili da chiunque, relativi al destinatario oggetto delle proprie valutazioni.

Ecco a seguire un esempio concreto, che ci descrive la pratica del Non-Giudizio all’opera alla Luce di questa indicazione.

Ti trovi in un locale insieme ai tuoi amici. Uno di loro, che chiamiamo John, prende la parola e comincia a giudicare la tua amica Lucy, assente ~ perchè lo sport terrestre del giudizio si pratica con grande prevalenza in assenza fisica del destinatario del giudizio. Nel particolare, la tua amica Lucy ha organizzato la sua prima mostra di pittura, e John è lì che esprime senza controllo giudizi di sfiducia, disprezzo e maldicenza sui quadri di Lucy e sul suo Talento.

Se sei un Viaggiatore Spirituale, allora in te si desta il RICORDO che questo è il momento perfetto per la Pratica Spirituale del Non-Giudizio. Come ti comporti, quindi? Se decidi di prendere la Parola nella questione, allora agirai con Volontà e Consapevolezza in modo tale da togliere qualsiasi tua emozione reattiva dalle Parole che pronunci. Per farlo, parlerai attenendoti in modo stretto ai fatti concreti e reali della situazione, che chiunque possa misurare; e allora, potresti per esempio esprimere frasi di questo genere:

«indipendentemente dai gusti personali, è bello che Lucy esprima sè stessa attraverso i suoi quadri»
«Lucy ha trovato questo locale in centro città ben posizionato, è un ottimo luogo per una mostra»
«ci vuole Coraggio e Fiducia per esporre i propri quadri in una prima mostra di pittura. Certamente Lucy ha bisogno del sostegno e del supporto di tutti noi amici»

In queste frasi non vi è traccia di gelosia, invidia, odio, rabbia, superbia, risentimento, discredito, disprezzo, maldicenza, sfiducia: ovvero non vi è traccia di alcuna emozione reattiva. Queste Parole sono purificate dalla nostra Volontà e dalla nostra Consapevolezza, e per questo motivo sono diventate Non-Giudizio in Azione. Abbiamo preso il Governo della Parola, e invece di seguire la deriva inerziale di John nella produzione di Energia a bassa Vibrazione innescata dalla sua Natura Terrestre, abbiamo veicolato la Natura Solare nella situazione attraverso il nostro concreto parlare in Non-Giudizio. Prendiamo una posizione superiore, più vicina al Sole della nostra Anima. Ci separiamo dal veleno più o meno camuffato della Parola non Impeccabile.

Quando un Viaggiatore Spirituale inizia a praticare il Non-Giudizio in queste coordinate, si troverà ad osservare delle conseguenze che potrebbero non essere quelle che si aspetta. I suoi amici del momento potrebbero cominciare a non trovare più piacevole la sua compagnia. I suoi amici del momento potrebbero iniziare ad attaccarlo, a dire cose del tipo «ma tu non sei più come prima, che ti è successo?» oppure «tu non sei più dalla mia parte, e che adesso parteggi per Lucy?» e cose del genere. Stai uscendo dal branco, perchè stai smettendo di giudicare.

In Realtà, è bene che un Viaggiatore Spirituale comprenda il prima possibile che molti dei suoi amici non hanno la stessa Fiamma Spirituale che arde nel suo Cuore; e quindi tenteranno di riportarlo indietro, verso la Terra, nel regno del gossip incontrollato, delle cattiverie gratuite nascoste, dell’immondizia di fazione e disprezzo gettata sugli altri senza alcun ritegno, semplicemente perchè assenti, o più deboli, o impossibilitati a difendersi. Non farti risucchiare in queste pozzanghere, in questo miserabile pantano. Sei un Viaggiatore Spirituale, non puoi stare in questi luoghi interiori. Il tuo Spirito è eterno, infinito ed immortale. Questi territori non sono luoghi dove puoi abitare.

E infine, un ultimo consiglio di pratica del Non-Giudizio nel concreto quotidiano, che riassumiamo così:

Una efficace e concreta pratica del Non-Giudizio è parlare a proposito di qualsiasi essere umano come se esso fosse fisicamente presente alle parole che stai pronunciando su di lui, e le stesse ascoltando qui ed ora, vicino a te in presenza fisica, con Attenzione e Consapevolezza.

Parla sempre come se il destinatario delle tue parole ti stesse ascoltando, ti stesse vedendo, fosse in presenza fisica di fronte a te, attento e consapevole delle tue Parole. Questa del resto è la pura Verità, perchè è sempre così, anche se non lo percepisci. Tu sei ascoltato, sei visto, sei sempre nella Presenza di un grande Testimone onnipresente che si chiama CONSAPEVOLEZZA, che abita te, ed abita parimenti il destinatario delle tue parole. Quindi ti consiglio di parlare avendo sempre chiara alla tua Coscienza questa Verità Spirituale.

Florence Scovell Shinn, maestra del Nuovo Pensiero americano, ha descritto in modo molto bello questo Insegnamento del Non-Giudizio, in questo modo:

Il gioco della Vita è il gioco del boomerang. Pensieri, parole, azioni, prima o poi tornano indietro verso di te. Con una precisione implacabile.

Sii saggio. Sii saggia. Inizia a giocare alla Vita con le regole giuste. Fai in modo che il boomerang della Vita torni da te pieno di Luce e di Benedizioni; con doni di Prosperità, di Bellezza, di Amicizia, di Amore. Apprendi e pratica la Nobile e sublime Arte del Non-Giudizio.

Mostra al mondo, semplicemente con le Parole che pronunci, la Nobiltà e la Grandezza della tua Anima.

Condividi questo contenuto su:

Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

La Legge di Risonanza
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
La Legge di Risonanza è una delle Leggi Spirituali Fondamentali del nostro Universo meraviglioso. Essa determina con precisione assoluta che cosa un essere umano raccoglie dalla sua propria semina, perchè ogni nostro raccolto è il frutto non eludibile di una semina che parte da noi. Questo libro, in una nuova edizione cartacea, espande ed approfondisce il testo completo del film-documentario prodotto dal Centro MareNectaris; ed ha l'Intento di presentare al lettore un sentiero di comprensione di questa Legge, e una modalità operativa di accordo al suo funzionamento. Per costruire una Vita migliore, più creativa, più equilibrata, più serena, e pienamente integrata nel tessuto della propria intima Ricerca Spirituale.

La Disciplina del Diario
Un ausilio per comprendere ciò che siamo diventati, e costruire il nostro Grande Sogno Personale
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
In questo libro ~ in edizione del Giardino dei Libri ~ troverai indicazioni, consigli e modalità operative per trasformare il tuo Diario personale in uno strumento di profonda Consapevolezza, Auto-Osservazione, e progresso verso il tuo Grande Sogno Personale. Se tenuto nel modo opportuno, infatti, esso diviene un autentico faro di Luce gettato sulla nostra struttura psicologica,che porta comprensione su ciò che siamo diventati, e chiarezza sul Destino che vogliamo costruire per noi stessi.

Struttura, Scopo e Senso della Comunità
Armonizzare la nostra esistenza intorno a queste tre aree fondamentali
di Giulio Achilli
opera in formato libro PDF
Un essere umano che desidera organizzare armoniosamente la propria esistenza, e creare deliberatamente una realtà che lo renda felice, deve prestare attenzione a tre aree ben precise della sua Vita,e costruire entità energeticamente funzionali che si relazionino costruttivamente ed armoniosamente con esse. Queste tre aree sono Struttura, Scopo e Senso della Comunità.

Vademecum per disperdere le tenebre
Proteggi la tua Energia Vitale dalla predazione degli Indesiderabili
di Giulio Achilli
opera in formato documento
Il modo in cui gestisci le emozioni reattive dentro di te è più importante di quanto tu possa credere. Perchè le tue emozioni reattive sono esattamente l'Energia Vitale di cui si nutrono le forze delle tenebre; le forze dello Sfidante.
Questo documento è un compendio di come disperdere le tenebre smettendo di produrre Energia Vitale per il loro sostegno; insieme ad alcune indicazioni pratiche per interrompere questo processo.



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net