Resta aggiornato sulle novità
Sostieni il Centro
MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÉ
il web journal del Centro MareNectaris
La Legge di Risonanza
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea
un libro di Giulio Achilli
Essere e Fare nel Cammino Spirituale
clicca qui per i dettagli sul percorso

Aprirsi alla Gerarchia Celeste

Aprirsi alle Gerarchie CelestiIl Cammino Spirituale è una progressione, che comincia dalla Personalità, e si apre ad una Visione sempre più ampia del Cosmo, e della Vita.

Quando una persona si avvicina alla Spiritualità, vi si avvicina a causa di una sofferenza. Come abbiamo esaminato, può essere sofferenza di attrito – leggi questo documento, oppure sofferenza di privazioneleggi questo documento. Il suo avvicinamento è però condotto dalla Personalità, perchè noi tutti, indistintamente e senza alcuna eccezione, all’inizio ci avviciniamo al Cammino Spirituale a partire dalla nostra Personalità.

Che cosa significa questo? Significa che all’inizio del Viaggio Spirituale, entriamo nel mondo spirituale con l’idea di ottenere in modo prioritario dei vantaggi personali. Voglio guarire la mia sofferenza interiore – vantaggio personale; voglio conoscere persone migliori – vantaggio personale; voglio ottenere un sapere che io possa utilizzare per me stesso – vantaggio personale; voglio ottenere un sapere che mi permetta di primeggiare nella mia attività lavorativa o nella mia sfera sociale – vantaggio personale. Eccetera, eccetera.

Ora, io so bene che nel dire questo, posso generare un attrito interiore in diverse persone. No, esse dicono, non è affatto così, certamente non mi sono avvicinato alla Spiritualità per ottenere dei vantaggi personali. Per far tornare queste persone in una atmosfera interiore propedeutica al senso profondo che voglio condividere oggi con voi, aggiungerò questa considerazione a seguire.

E’ assolutamente normale che all’inizio del Cammino Spirituale ci si avvicini allo Spirito muovendo dalla Personalità, per cercare un vantaggio personale.
E’ assolutamente normale, non è un problema e non è una macchia, perchè questo è stato vero per me, è vero per tutti noi, ed è vero per tutti i Viaggiatori Spirituali senza eccezione.

Nel corso del Cammino Spirituale, questi vantaggi personali che si desideravano all’inizio, cominciano a cambiare forma. Non si desiderano più. Oppure tardano ad arrivare, e diventano la sfida della nostra permanenza sul Cammino. Se il percorso spirituale si muove su Linee di Lavoro corrette, la persona inizia a diventare un Individuo, e i vantaggi personali che prima cercava, essa stessa comincia a sostituirli con Aspirazioni di diversa struttura, e di diversa portata.

Se il Cammino Spirituale viene percorso su Linee di Lavoro corrette, la persona diventa progressivamente un Individuo e si apre ad una interazione attiva con le Gerarchie Celesti. L’apertura progressiva può essere riassunta come nei passaggi a seguire. Questi passaggi sono fortemente riassunti nei loro aspetti più importanti, a causa dei confini che questo documento deve rispettare.

1. INIZIO DEL CAMMINO SPIRITUALEil Cercatorecerco vantaggi «prima di tutto e solo per me stesso». La Spiritualità è vissuta come qualcosa che riguarda soltanto me. Se si condivide il Viaggio con altri esseri umani, questi sono considerati poco o nulla, semplicemente sulla base di interazioni di fascinazione/repulsione astrale – come nella Vita quotidiana ordinaria – perchè l’unica cosa considerata e che conta in modo prioritario e prevalente è me stesso.

2. FONDAMENTA DEL CAMMINO SPIRITUALEla persona smette progressivamente di considerarsi il centro più importante dell’Universo; essa comincia a comprendere che la Spiritualità non riguarda soltanto «me stesso» e quello che «me stesso» può ottenere, ma è un Cammino in cui estrema importanza riveste ciò che si dà, ciò che si offre all’altro. Il Dare e il Ricevere devono essere onorati entrambi e ricondotti in Equilibrio ~ vedi questo documento ~ perchè ognuno di noi è diverso, e si polarizza su uno di questi due aspetti come comportamento prevalente.

Quando l’individuo in formazione matura nella Fase 2, la Fase 3 inizia ad aprirsi progressivamente alla sua Percezione e alla sua Coscienza. La Fase 3 è la Fase del Consolidamento, in cui l’individuo si apre progressivamente alle Gerarchie Celesti a cui risponde il suo Cammino Spirituale. La Fase del Consolidamento ha queste caratteristiche:

3. CONSOLIDAMENTO SPIRITUALE – l’individuo in formazione realizza sempre più profondamente che si trova immerso in una meravigliosa Cordata, governata dalla Legge del Servizioapprofondita in questo documento. In questa Cordata ci sono i suoi Compagni di Viaggio, ma essa non si esaurisce agli esseri umani. La Cordata si estende in Alto, verso lo Spirito, verso le Gerarchie Celesti che si trovano immediatamente sopra di lui su altri Piani, che governano la Cordata di Ascensione Spirituale di cui lui fa parte, e le INFORMAZIONI che in questa Cordata vengono condivise e trasmesse; l’individuo percepisce nel suo Cuore sempre più chiaramente la Connessione con le Gerarchie Celesti a cui risponde, e non considera più la Spiritualità qualcosa di confinato solo a sè stesso, solo al Piano Fisico, e solo alla esperienza di questa Vita sulla Terra.

Il Cammino Spirituale, da questa prospettiva, è una progressiva apertura dell’individuo in questa direzione:

«io·solo·me·stesso»la Comunità umana e Spirituale di cui sono parte la Vita dello Spirito

In questa apertura, che è anche il suo Viaggio Spirituale, una persona si trasforma in un Individuo, ovvero matura e manifesta IO·REALE in sè stesso. E conseguentemente, cambiano le sue aspettative, le sue esigenze, le sue considerazioni su sè stesso e sugli altri, le sue Aspirazioni, il modo in cui vuole vivere, a che cosa dedicare la Vita che sta vivendo.

Giunto alla Fase 3 del suo Cammino Spirituale, l’individuo lavora attivamente per costruire e mantenere viva la Comunità umana e Spirituale di cui fa parte; questo Lavoro aggancia e connette lui e la sua Comunità alla Egregora delle Gerarchie Celesti, a cui la Comunità Spirituale di cui fa parte risponde ed è affidata. In questa Connessione, si muovono i doni che riceverà, le Comprensioni che maturerà, le trasformazioni interiori che attraverserà per trasmutarsi da persona ad Individuo.

Nella Cordata di Connessione:

Individuo Comunità umana e Spirituale Gerarchia Celeste

si costruisce tutta la Volontà Spirituale, tutto l’Amore Superiore e tutta la Saggezza Luminosa che l’individuo sarà capace di fondere nel suo ESSERE, nel suo Corpo di Gloria. Queste sono le condizioni migliori per la sua maturazione.

E’ questo un vantaggio personale? Sì. Ma di una natura completamente differente da quella che ci ha indotti a entrare nel Cammino Spirituale al principio. Questo è il vantaggio personale della Natura Solare in noi stessi, che prima non si mostrava, e che ora invece cresce e si evolve in accordo alla Vita e alle Leggi dello Spirito.

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Concentrazione
di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

La Legge di Risonanza
di Giulio Achilli
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea
La Legge di Risonanza è una delle Leggi Spirituali Fondamentali del nostro Universo meraviglioso. Essa determina con precisione assoluta che cosa un essere umano raccoglie dalla sua propria semina, perchè ogni nostro raccolto è il frutto non eludibile di una semina che parte da noi. Questo libro, in una nuova edizione cartacea, espande ed approfondisce il testo completo del film-documentario prodotto dal Centro MareNectaris; ed ha l'Intento di presentare al lettore un sentiero di comprensione di questa Legge, e una modalità operativa di accordo al suo funzionamento. Per costruire una Vita migliore, più creativa, più equilibrata, più serena, e pienamente integrata nel tessuto della propria intima Ricerca Spirituale.

Virtù Superiori
di Giulio Achilli
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.

Una Luce nei momenti di crisi
di Giulio Achilli
Un percorso di Alchimia operativa in 16 Passi per trasformare il Piombo delle avversità in ORO di Crescita Personale e Spirituale
Questo libro ha l'Intento di aiutarti nella navigazione di un momento di crisi o di avversità che puoi stare attraversando nella Vita. Ti darà una carta per orientarti, per avere delle indicazioni su come agire, cosa Sentire, cosa coltivare per uscirne fuori: il Percorso di Alchimia operativa in 16 passi, profondamente radicato negli Insegnamenti Spirituali della Scienza Iniziatica, che potrai seguire nel tuo quotidiano in modo trasparente, silenzioso e concertato.
Per uscire dalla crisi più forte, più saggio, più potente, più amorevole di quanto tu ora possa immaginare. Per uscire dal buio, e muovere verso il Mare della Serenità, e della Pace nel Cuore.

Crescita Personale
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Il termine Crescita Personale ha in questo contesto un significato ben preciso: lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori. Questo processo coincide con ciò che la Scienza Iniziatica chiama creazione e sviluppo di un'Anima: la creazione e lo sviluppo di una Quintessenza interiore ad elevatissima intensità e raffinazione, che la Teosofia chiama Veicoli Superiori di Coscienza, e San Paolo chiama il Corpo di Gloria.

Documento successivo

Proposte dalle produzioni del Centro

di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? - il testo completo del film-documentario

di Giulio Achilli
Espandere e liberare la nostra creatività personale e spirituale

di Giulio Achilli
Condurre la mente verso il Silenzio attraverso le Percezioni del Mondo

di Giulio Achilli
Entrare nella Coscienza e nella Presenza di Vita profondamente in sè stessi

di Giulio Achilli
Guarire e purificare Anima in accordo alla Vita

di Giulio Achilli
Capitolo tratto dal libro Virtù Superiori

di James Allen
La padronanza del Pensiero verso la Realizzazione dei propri Ideali

di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione

di Giulio Achilli
L'esperienza quotidiana di una pratica spirituale fondamentale



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net