RICEVI LE NOVITÁ 
SOSTIENI IL CENTRO 
CONTATTI 
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÈ
Micat·in·Vertice
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÉ
il web journal del Centro MareNectaris

Il Governo della Spirale di Depotenziamento

Ascolta il podcast del documento

Il governo della Spirale di Depotenziamento

Uno dei sacri obiettivi del Cammino Spirituale è quello di interrompere e mettere sotto governo consapevole il meccanismo di generazione automatica di sofferenza interiore, all’opera in ogni essere umano di questo pianeta. Tutta la violenza, tutta la rabbia, tutto l’odio, tutta l’autodistruzione per presunta auto~indegnità, tutte le assurdità di guerra e di obblighi che infestano questo pianeta trovano la loro causa nel fatto che le persone sono incapaci di governare la generazione automatica di sofferenza emozionale dentro di loro. Se poi queste persone arrivano ad avere Responsabilità di decisione su milioni di loro simili, le conseguenze di questa loro incapacità diventano sofferenza distribuita gratuitamente, in modo stupido e inutile, su milioni di altri esseri umani innocenti, che non hanno fatto niente di male.

La generazione automatica della sofferenza interiore è causata per la più parte da flussi di Spirali di Depotenziamento non riconosciuti e non governati. Alla persona questo flusso interiore di Energia sembra così naturale da apparire del tutto normale, umano; quindi non si accorge di averlo innescato, e non nota la sofferenza che questo flusso produce. Semplicemente, a un certo momento essa si ritrova interiormente piena di un mix di emozioni distruttive il cui risultato finale è sofferenza: il Campo di Energia si chiude, il proprio mondo interiore perde Armonia e Bellezza, e tutto ciò che è buono, utile e funzionale si perde nel pantano di emozioni a bassa Vibrazione, reazioni irrazionali e azioni distruttive. La persona non si rende minimamente conto del fatto che è stata lei stessa a creare quel mix di pozzanghera emotiva dentro di sè che ora la sta distruggendo; e quale è il modo che trova per scaricarla? La agisce contro sè stessa, o la riversa negli altri esseri viventi al di fuori di sè.

Comprendere che cosa è una Spirale di Depotenziamento, e come si acquisisce il progressivo governo di questo flusso di Energia Interiore, è un passaggio decisivo nella ascensione spirituale di un Viaggiatore. Perchè senza questo strumento nella sua bisaccia, la sua Vita si satura ciclicamente di una immensa quantità di sofferenza emotiva completamente inutile, che poi va gestita in qualche modo, e il modo più semplice è riversarla su sè stessi o addosso al mondo. Un Viaggiatore non può in alcun modo continuare così, ad essere una vittima della sua stessa mente. E quindi, ora vedremo come procedere per mettere sotto governo del RE·DEL·REGNO la meccanicità delle Spirali di Depotenziamento.

La Spirale di Depotenziamento
è un flusso di Energia mentale/emotiva/comportamentale
prodotto in modo meccanico da un essere umano naturale,
il cui risultato finale è sofferenza emozionale interiore,
poi manifestata concretamente in comportamenti e azioni.

Questo flusso di Energia è stato descritto nel dettaglio nel film-documentario Lo Sfidante, al capitolo 7, con particolare enfasi al modo con il quale esso viene usato dalle Forze dello Sfidante per nutrirsi della nostra Energia a loro vantaggio nel caso di tossicodipendenze emozionali. In questo documento aggiungeremo alcuni elementi in più che ci permettano di acquisire sempre maggiore capacità di governo su questo comportamento umano del tutto disfunzionale, del quale nessuno si accorge, capace di generare esiti veramente assurdi nella quantità di sofferenza emozionale prodotta interiormente in modo del tutto inutile e senza motivo.

La Spirale di Depotenziamento ~ il capitolo dello Sfdante su Youtube

Una Spirale di Depotenziamento incomincia sempre, sempre, con una serie di pensieri che appare nel Campo Mentale Cosciente di una persona. L’innesco di una Spirale di Depotenziamento è sempre nella mente. Questa è la sua origine, questo è il Campo nel quale essa deve essere riconosciuta, governata e neutralizzata. Nella nostra Coscienza appare una serie di pensieri; essi hanno in sè degli elementi di disfunzione ben precisi, che la persona non riconosce, e che quindi non governa sul nascere. Non governando questi elementi, ma continuando a coltivare nella sua Coscienza questi pensieri, la Spirale di Depotenziamento si carica sempre di più di Energia, e invade il Campo Emotivo.

Gli elementi di disfunzione della serie di pensieri che è origine di una Spirale di Depotenziamento sono un discrimine importantissimo, che un Samurai dello Spirito deve conoscere e notare sempre più nel DOJO che è la vastità della sua mente. Se il Viaggiatore non conosce questi elementi di disfunzione, non può neutralizzarli al loro sorgere; e a seguire, la Spirale di Depotenziamento proseguirà la sua nefasta opera di distruzione dentro di lui, inarrestata e meccanica, dal Piano Mentale, a quello Emotivo, fino a comportamenti ed azioni sul Piano Fisico.

La serie di pensieri che è origine di qualsiasi Spirale di Depotenziamento ha sempre questi elementi di disfunzione a seguire. Non tutti quanti, non tutti insieme, magari mescolati in un mix specifico nel singolo che ne è vittima; ma si tratta sempre e comunque di questi elementi di disfunzione.

■ Auto~distruzione di te stesso in termini di sminuimento di te, di auto~valutazione mentale di tua incapacità, indegnità, colpa;
■ Mancanza di fiducia in te stesso e nelle tue capacità attuali;
■ Mancanza di fiducia nella tua potenzialità di costruire qualsiasi nuova capacità in te stesso;
■ Mancanza di fiducia nella tua capacità di raggiungere i tuoi obiettivi personali;
■ Visione pessimistica e negativa di te stesso e della Vita;
■ Pensieri disfattisti e oscuri sulla tua situazione di Vita attuale;
■ Contrazione delle tue possibilità: “io non posso…”, “io non riesco…”, “io non credo”, ecc.
■ Attribuzione a qualcuno o qualcosa all’esterno di te di colpe, responsabilità, errori;
■ Giudizio di condanna, di biasimo, di colpa riversato su qualcuno o qualcosa all’esterno di te;

Prima ancora dell’emozione, è il Pensiero che innesca la Spirale di Depotenziamento che poi ti distruggerà emotivamente e persino fisicamente. Tu ti depotenzi da te stesso attraverso un utilizzo disfunzionale del tuo pensiero, e sei stranamente abituato a farlo continuamente, a cadere sempre nella stessa ipnosi di auto-distruzione, in una sorta di limbo ipnotico dal quale non riesci a sottrarti. L’innesco di una Spirale di Depotenziamento è sempre nella mente; è sempre nella mente che comincia, ed è la mente il tuo Campo di Sfida per governarla e inattivarla prima che faccia danni molto più gravi a te stesso e alla tua Vita.

Un Samurai dello Spirito deve imparare ad avere una grandissima capacità di auto~osservazione dei pensieri che si proiettano nella sua Coscienza in ogni momento. La chiave della sua felicità; la chiave della sua funzionalità; la chiave della sua massima creatività; la chiave della sua massima efficacia nel mondo e nella Vita riposano nella sua affilatissima capacità di osservare in ogni momento i contenuti mentali presenti nella sua Coscienza.

Quando ti trovi in un pantano di sofferenza emotiva, fai uno sforzo e osserva quali pensieri stai contemporaneamente nutrendo che amplificano la tua sofferenza. Inizia con il portare alla tua Consapevolezza il Fatto Energetico che pensieri e sentimenti si rinforzano a vicenda, si amplificano l’uno con l’altro, e non sono separati nel flusso. Ma in questa Spirale che ti sta distruggendo, il comandante di tutto è la tua mente; ed IO·REALE, che è il RE·DEL·REGNO interiore che stai costruendo, possiede la capacità di governare, fermare e invertire qualsiasi Spirale di Depotenziamento la tua mente produca in modo meccanico.

Ascolta il podcast del documento

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

Concentrazione
di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

La Grandezza Interiore
di Giulio Achilli - Wallace Delois Wattles
Salire al meglio di sè stessi per vivere una Vita di senso e di valore
Questo libro ha l'Intento di trasmettere al lettore-ricercatore una sacra possibilità: quella di riscoprire, riconoscere ed alimentare il principio della propria Grandezza Interiore. Attraverso strumenti, Meditazioni, comprensioni, processi pratici da vivere nel quotidiano, procederemo verso la percezione della nostra vera Grandezza Interiore, del nostro intimo, profondo valore. Con la traduzione integrale dell'opera La Scienza di Essere Grandi, di Wallace Wattles, sempre curata da Giulio Achilli.

Crescita Personale
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Il termine Crescita Personale ha in questo contesto un significato ben preciso: lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori. Questo processo coincide con ciò che la Scienza Iniziatica chiama creazione e sviluppo di un'Anima: la creazione e lo sviluppo di una Quintessenza interiore ad elevatissima intensità e raffinazione, che la Teosofia chiama Veicoli Superiori di Coscienza, e San Paolo chiama il Corpo di Gloria.

Struttura, Scopo e Senso della Comunità
di Giulio Achilli
Armonizzare la nostra esistenza intorno a queste tre aree fondamentali
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Un essere umano che desidera organizzare armoniosamente la propria esistenza, e creare deliberatamente una realtà che lo renda felice, deve prestare attenzione a tre aree ben precise della sua Vita,e costruire entità energeticamente funzionali che si relazionino costruttivamente ed armoniosamente con esse. Queste tre aree sono Struttura, Scopo e Senso della Comunità.



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net