NOVITÁ VIA EMAIL 
SOSTIENI IL CENTRO 
CONTATTI 
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÈ
NOVITÁ: La pratica della Meditazione ~ il manuale completo
Micat·in·Vertice
Il Blog del Centro MareNectaris
MareNectaris ~ Intento·Energia·Presenza

Decidere è fissare una Vibrazione


Pubblicato in data 12/02/2019
Resta in aggiornamento con la nostra newsletter
Resta in aggiornamento

Nel documento che esamina che cosa è lo stato di incertezza interiore tra [n] possibilità, che possiamo leggere cliccando qui, abbiamo approfondito come si origina lo stato di incertezza interiore, e le profonde e nefaste conseguenze che produce nel nostro Campo di Energia.

Qualsiasi ambito ed aspetto della nostra Vita viene influenzato da uno stato di incertezza, perchè l’incertezza drena Energia Interiore in modo sistematico e totale al Campo. Se – tanto per fare un esempio – sono incerto da mesi su un percorso che voglio, non voglio, o forse altro, ogni volta che si riaprirà interiormente il balletto degli «io» su questo percorso, sarà l’intera Energia che mi è disponibile ad abbassarsi in quantità e raffinazione, non soltanto quella relativa alla questione in sè e per sè.

Prendere una decisione significa esattamente uscire da uno stato di incertezza, ed unificarci interiormente intorno a questa decisione. Non importa che decisione sia, se questa decisione è «sì» o «no» o «aspetto»; se è una decisione reale, l’incertezza termina, e con essa, termina lo spreco di Energia.

Dal punto di vista vibrazionale, lo stato di incertezza è simile ad una oscillazione non coerente, disomogenea e disarmonica, che produce per conseguenza un tremolio confuso della nostra Emanazione Fondamentale. Chi osserva dall’esterno un Campo di Energia in preda a questo stato, ed ha le capacità percettive necessarie, percepisce la bassa qualità dell’Energia emessa dal Campo, e la sua bassa coerenza. Non è un bello spettacolo; inconsciamente, si tende ad allontanarsi da Emanazioni di questo tipo.

Quando invece un essere umano giunge ad una decisione, che non è una parrucca che l’indomani sarà violata, ma una vera decisione definitiva, istantaneamente si verifica un cambiamento nella Vibrazione emessa da questo individuo. La Vibrazione si fissa in un luogo, smette di tremolare come una foglia in balìa di non si sa bene che, e comincia ad irradiarsi in modo costante e coerente nel Tempo.

Dal punto di vista percettivo, è impossibile ingannare un essere vivente capace di percepire le Emanazioni sottili dei Campi di Energia. Certamente, non è possibile ingannarlo sproloquiando parrucche di parole assolutamente inutili. Decidere è aggiungere alla Emanazione Fondamentale una determinata Vibrazione ad una certa frequenza, e mantenere questa emissione stabile da quel momento in poi. Quando un Campo di Energia effettua questa manovra, ovvero prende una decisione reale, questa Vibrazione si aggiunge al tono di Emanazione Fondamentale, come uno strumento musicale in più si aggiunge ad una orchestra. Chi è in grado di percepire, comprende da questo che una decisione è stata presa. Non certo dalle parole, che sono uno spreco di Energia inutile che non può ingannare le Potenze che ci osservano, e le Guide che hanno la Responsabilità della nostra Evoluzione Spirituale. Se hai deciso o meno, lo vedo, lo percepisco dai colori e dalle Vibrazioni che emana la tua Aura, non lo indovino o mi inganno dalle tue parole.

Come già abbiamo visto in questo documento, un cambiamento reale certifica sè stesso con l’Azione, non con le parole. Ed ora comprendiamo ancora meglio perchè. Quando viene presa una reale decisione, essa impatta in modo definitivo la nostra Emanazione Fondamentale, cambiando lo spettro delle sue Emanazioni, come aggiungere uno strumento musicale ad una orchestra, come aggiungere un elemento nello spettro di emissione di una stella. Questo significa che è stata presa una decisione che non è un quaraqua, ma una decisione reale, che implica conseguentemente un immediato passare all’Azione.

Ogni decisione reale che viene presa, crea coerenza in un essere umano come Campo di Energia, e aumenta la quantità e la raffinazione dell’Energia che gli è disponibile, semplicemente perchè non si spreca più nel mantenere in essere uno stato di incertezza. Questo aumenta l’intensità della Emanazione Fondamentale, e conseguentemente, per la Legge di Risonanza, si attivano i processi propri di ritorno di frequenze conformi dall’Universo: Energie, persone, luoghi, cose e situazioni in accordo alla decisione che abbiamo preso. Ci sentiamo più centrati, più forti, paradossalmente più liberi, nonostante apparentemente abbiamo ridotto il nostro grado di Libertà avendo preso una decisione che ha tagliato via altre strade. Ciò è dovuto all’incremento dell’Energia a nostra disposizione.

Decidere non è soltanto un modo di dire, o un proclama più o meno condito di parole e basta. Una decisione è un atto energetico reale, che stabilisce e fissa una Vibrazione nella nostra Emanazione Fondamentale. Dal punto di vista energetico, soltanto questo può chiamarsi «decisione». Si tratta di un processo semplice, percepibile, e nessuna Potenza Superiore che ci osserva, così come nessuna delle Guide che seguono il nostro Cammino Spirituale, possono essere ingannate, e confondere decisioni con chiacchiere, o chiacchiere con decisioni.

Se agisci in modo coerente e conforme ad una decisione che hai preso, hai preso una decisione reale, e la tua Emanazione Fondamentale lo testimonia. Se non agisci coerente e conforme, semplicemente, in te non è ancora successo niente.

Questa non è una condanna; è uno Specchio per te, e un’evidenza per colui che sa vedere.

ESERCIZIO DI LAVORO
Attenzione sugli effetti di una decisione
#1 – Stabiliamo una decisione da rispettare oggi, nel nostro andamento quotidiano, piccola, ma irrevocabile, e non negoziabile. Esempi possono essere:
– al ritorno dal luogo di lavoro, passerò in questa strada specifica
– oggi camminerò per 20 minuti di fila da questo luogo a quest’altro
– oggi siederò per 15 minuti di fila in Silenzio in questa piazza, o in questo Parco
#2 – Nell’attesa di onorare la nostra irrevocabile decisione presa, tagliamo al suo sorgere qualsiasi incertezza dovesse muoversi nella mente in relazione all’onorare la nostra decisione. La decisione è presa, è fatta, nulla più da questionare.
#3 – Osserviamo che cosa accade nel Campo di Energia che noi siamo, adottando questo comportamento. Prendere Coscienza delle sensazioni, dei sentimenti, dello stato della nostra Energia, a seguire l’irrevocabilità della decisione presa. Come ci sentiamo in/con noi stessi?
#4 – Onoriamo la decisione presa rispettandola completamente fino al suo compimento. Questo è molto importante.
#5 – Annotare Intuizioni, realizzazioni e comprensioni nel proprio Diario, sopraggiunte con la pratica di questo Esercizio di Lavoro.
Condividi questo contenuto su:

Nella Biblioteca di MareNectaris
Virtù Superiori
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.

Concentrazione
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
di Ernest Wood
opera in formato libro cartaceo
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

La pratica della Meditazione
Il Cammino di Trasmutazione verso la Realizzazione del SÉ ~ manuale operativo completo per l'inizio e per il medio percorso
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
In questo libro troverai tutto ciò che ti occorre per poter apprendere, strutturare e praticare in autonomia il nobile e divino strumento della Meditazione; iniziando dai primissimi passi in modo armonioso, e orientando da subito la pratica in accordo agli Insegnamenti della Scienza dello Spirito.

Nella parte teorica sono approfonditi in dettaglio tutti gli elementi fondamentali della Meditazione; come la Meditazione trasforma e armonizza la mente e le emozioni; la costruzione dell'Osservatore Interiore; la padronanza della Attenzione; il Lavoro di Trasmutazione di sè stessi attraverso la Retta Consapevolezza, il vero Cuore della Meditazione insegnato dal Maestro Buddha Shakyamuni. Conosceremo che cosa è la Meditazione, i suoi reali benefici, i tre segni dell'esistenza sofferente e separata che la Meditazione svela e purifica, gli ostacoli alla pratica lungo il Cammino e come gestirli.

Nella parte operativa è descritto nel dettaglio tutto ciò che occorre per costruire e strutturare la propria pratica di Meditazione in completa autonomia: la postura fisica da scegliere, dove praticare, per quanto Tempo, come progredire in Armonia, gli inconvenienti da conoscere e come evitarli. Sono inoltre introdotte e descritte nel dettaglio oltre 20 pratiche di Meditazione, integrate perfettamente nel percorso, che il meditante può sperimentare in completa autonomia attraverso istruzioni dettagliate per ognuna di loro.

Il Grande Sogno Personale
Capitolo tratto dal libro Virtù Superiori
di Giulio Achilli
opera in formato audiolibro
C'è qualcosa di preciso, di intimo, di unico, che sono chiamato a compiere su questa Terra meravigliosa; qualcosa che è legato solamente al mio Spirito, che appartiene a me ed a me solo. Il mio compito, il mio sacro dovere, è scoprire questo qualcosa di unico e tirarlo fuori dalle profondità in cui riposa; e poi esprimerlo a piena potenza, affinchè la messe ritorni a beneficio, utilità e servizio della Vita tutta. Questo è il mio Grande Sogno Personale.

Parsec
Libro I - Verso il Deserto di Moab
di Giulio Achilli
opera in formato libro PDF, libro cartaceo, audiolibro
Parsec è un libro di poesie che racconta dell'inizio del viaggio di un essere umano nel Grande Deserto di Moab.
Il viaggio verso la totalità di sè stessi, verso il luogo dove la menzogna si stempera e scompare, verso il luogo che ci appartiene per diritto come esseri umani.
Verso la dimora degli Dei.



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net