Resta aggiornato sulle novità
Sostieni il Centro
MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÉ
il web journal del Centro MareNectaris
La Disciplina del Diario
in edizione cartacea del Giardino dei Libri
un libro di Giulio Achilli
Leggi la presentazione
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Portare la Presenza nel quotidiano
clicca qui per i dettagli sul percorso

Il senso del Tempo

Clessidra - Il senso del tempoIl Tempo è una percezione affascinante.

Una percezione che da sempre stimola la curiosità e l’indagine degli scienziati, dei filosofi, di ogni Viaggiatore nei regni della Coscienza degno di questo nome: perchè è una percezione fondamentale, ovvero uno dei silenziosi invisibili pilastri sui quali poggia l’intera struttura dell’Universo. Nessuno può dire con certezza oggettiva che cosa sia il Tempo; ma tutti gli esseri viventi e inanimati, senza alcuna distinzione, devono interagire con questo Grande Mistero inesplicabile. Il Tempo è intrinseco alla nostra esistenza, eppure non sappiamo che cosa sia, e perchè esista in questo modo.

La Fisica Naturale inserisce il Tempo nel novero delle sue Unità Fondamentali, ovvero nel novero delle grandezze primitive che non possono essere descritte e spiegate attraverso la combinazione di altre grandezze; questa è la prima prova diretta del meraviglioso castello che abbiamo eretto su inspiegabili fondamenti. La Fisica Naturale non sa bene che cosa il Tempo sia; eppure attraverso il Tempo essa ha costruito l’intero immenso castello delle sue certezze. Abbiamo mandato sonde sulla Luna, su quasi tutti i pianeti del Sistema Solare, addirittura su asteroidi in movimento intorno al Sole, utilizzando costrutti basati su una serie di grandezze primitive letteralmente incomprensibili.

Le definizioni che piacciono tanto alla Mente di Superficie e alla Personalità, quelle che spiegano tutto senza spiegare assolutamente nulla, ci informano che il Tempo si misura attraverso un qualcosa chiamato secondo, che corrisponde, Attenzione, alla durata di 9 192 631 770 periodi della radiazione corrispondente alla transizione tra due livelli iperfini, da (F=4, MF=0) a (F=3, MF=0), dello stato fondamentale dell’atomo di cesio-133. Questa durata che chiamiamo secondo è basata sul comportamento di un atomo di cesio-133 in un ambiente di radiazione del corpo nero, ovvero in un ambiente in cui tutta l’Energia assorbita viene re-irradiata: quindi, in buona sostanza, questa durata è basata su un ambiente che non esiste in Natura, perchè non è possibile costruire o avere in Natura un perfetto ambiente di radiazione del corpo nero.

Quindi, in buona sostanza, non sappiamo che cosa sia il Tempo, e lo misuriamo attraverso un qualcosa che chiamiamo secondo, che è una arbitraria convenzione umana basata su una frequenza non riproducibile in Natura nello stesso modo in due intervalli consecutivi. Sapere di non sapere è già un eccellente passo in avanti, più della metà del Cammino. Non trovate?

L’errore fondamentale che la Personalità compie piuttosto spesso è quello di confondere come con perchè. Il Tempo non è qualcosa che si esprime in secondi, perchè il secondo non esiste in Natura: eppure, l’essere umano crede di sapere che cosa il Tempo sia perchè può dire «sono passati dieci secondi, un quarto d’ora, un’ora e mezza», confondendo serenamente l’effetto, il come, con la causa, il perchè. La stessa cosa può dirsi, per esempio e in simmetria, per la Legge di Gravitazione universale: alla domanda che cosa è la Gravitazione, un essere umano narcotizzato nelle definizioni risponde

Legge di Gravitazione universale

ma questo è soltanto come, l’effetto, una approssimazione. Rispondere alla domanda «che cosa è la gravitazione» da un piano superiore implica (cercare di) dare una risposta al perchè, alla causa: la formula non è altro che la traduzione in forma matematica di un Principio che origina oltre il regno materiale tridimensionale in cui l’effetto si esplica.

Ecco dunque un eccellente esercizio di Meditazione che può aiutarci ad approfondire questi primi concetti che abbiamo introdotto. Sediamo nel nostro luogo preferito nella nostra postura preferita, e poniamo alla nostra Attenzione e all’investigazione della nostra Consapevolezza il concetto di Tempo. Mettiamo in moto i nostri circuiti cerebrali, magari distogliendoli solo per qualche istante da qualche trasmissione televisiva orientata alla paura o da qualche media orientato a polarizzare gli esseri umani gli uni contro gli altri; investighiamo il concetto di Tempo, e tutto ciò che il Tempo, questo Grande Mistero, questo silenzioso invisibile pilastro sul quale poggia l’intero Universo, viene ad insegnarci.

Mettiamo il Tempo al centro del nostro Pensiero, e rimaniamo in stabile e rilassata Meditazione su di esso.

Separiamoci dal facilistico concetto di Tempo che ha narcotizzato la nostra Personalità, quello del Tempo come misura di più o meno secondi, quello che confonde il come con il perchè. Separiamoci dalle definizioni prese dall’esterno. Investighiamo invece il Tempo in noi stessi. Troviamo delle differenti unità di misura, più congrue, più risonanti con la nostra Verità Interiore, più legate alle nostre personali osservazioni, relative ai nostri territori interiori, e al mondo intorno a noi che possiamo misurare ed osservare.

Apriamoci alle intuizioni dei Piani Superiori, e raccogliamo il nettare delle loro indicazioni.

Le Potenze del nostro Pensiero possono essere comandate affinchè ci permettano di ricevere messaggi ed intuizioni dai Piani Superiori. Spetta a noi reclamare questo Potere, o lasciare queste Potenze a vagabondare in pensieri inutili e dannosi, per tutto il (Tempo?) che vorremo, in tutte le realtà che questi pensieri manifesteranno.

[..continua..]

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Ricarica la tua Energia
di Giulio Achilli
La pratica della Decantazione: ritornare centrati, energizzati e focalizzati tra i nostri impegni quotidiani
La Decantazione è una pratica semplice insegnata dalla Scienza Iniziatica, da inserire tra le proprie attività ed impegni quotidiani, al fine di purificare e ricaricare la propria Energia Interiore al massimo della efficienza possibile ed accessibile nel momento.
Questo libro presenta una descrizione teorica della Decantazione, e numerosi approfondimenti pratici e operativi di questo strumento. Con un ampio approfondimento su come Energia e Decantazione si collegano alla Sacra Scienza dell'Alchimia, alla Quarta Via di Georges Ivanovic Gurdjieff, e agli Insegnamenti del Maestro Gesù il Cristo; ed uno studio su come applicare la Decantazione per aprirsi ai Piani del Genio.

Una Luce nei momenti di crisi
di Giulio Achilli
Un percorso di Alchimia operativa in 16 Passi per trasformare il Piombo delle avversità in ORO di Crescita Personale e Spirituale
Questo libro ha l'Intento di aiutarti nella navigazione di un momento di crisi o di avversità che puoi stare attraversando nella Vita. Ti darà una carta per orientarti, per avere delle indicazioni su come agire, cosa Sentire, cosa coltivare per uscirne fuori: il Percorso di Alchimia operativa in 16 passi, profondamente radicato negli Insegnamenti Spirituali della Scienza Iniziatica, che potrai seguire nel tuo quotidiano in modo trasparente, silenzioso e concertato.
Per uscire dalla crisi più forte, più saggio, più potente, più amorevole di quanto tu ora possa immaginare. Per uscire dal buio, e muovere verso il Mare della Serenità, e della Pace nel Cuore.

Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

Parsec
di Giulio Achilli
Libro I - Verso il Deserto di Moab
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Parsec è un libro di poesie che racconta dell'inizio del viaggio di un essere umano nel Grande Deserto di Moab.
Il viaggio verso la totalità di sè stessi, verso il luogo dove la menzogna si stempera e scompare, verso il luogo che ci appartiene per diritto come esseri umani.
Verso la dimora degli Dei.

Vademecum per disperdere le tenebre
di Giulio Achilli
Proteggi la tua Energia Vitale dalla predazione degli Indesiderabili
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Il modo in cui gestisci le emozioni reattive dentro di te è più importante di quanto tu possa credere. Perchè le tue emozioni reattive sono esattamente l'Energia Vitale di cui si nutrono le forze delle tenebre; le forze dello Sfidante.
Questo documento è un compendio di come disperdere le tenebre smettendo di produrre Energia Vitale per il loro sostegno; insieme ad alcune indicazioni pratiche per interrompere questo processo.

Documento precedente

Proposte dalle produzioni del Centro

di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione

di Giulio Achilli
Espandere e liberare la nostra creatività personale e spirituale

di Giulio Achilli
L'esperienza quotidiana di una pratica spirituale fondamentale

di Giulio Achilli
Condurre la mente verso il Silenzio attraverso le Percezioni del Mondo

di Giulio Achilli
Guarire e purificare Anima in accordo alla Vita

di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? - il testo completo del film-documentario

Chi sta usando la tua mente? - il sito ufficiale del film-documentario

di Giulio Achilli
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea

di Giulio Achilli
Entrare nella Coscienza e nella Presenza di Vita profondamente in sè stessi



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net