NOVITÁ VIA EMAIL 
SOSTIENI IL CENTRO 
CONTATTI 
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÈ
NOVITÁ: La pratica della Meditazione ~ il manuale completo
Micat·in·Vertice
Il Blog del Centro MareNectaris
MareNectaris ~ Intento·Energia·Presenza

La Chiamata dello Spirito: l’Attivatore


Pubblicato in data 28/01/2023
Ascolta il podcast del documento
Ascolta il Podcast del documento 
Resta in aggiornamento con la nostra newsletter
Resta in aggiornamento

Ascolta il podcast del documento

La Chiamata dello Spirito: l'Attivatore

Nella grande parte dei casi, un essere umano viene chiamato dallo Spirito attraverso una sofferenza.

Abbiamo esaminato in precedenti documenti i due tipi di sofferenza con i quali un essere umano viene indotto a risvegliarsi dal sonno della Consapevolezza, e chiamato alla Realtà dello Spirito: la sofferenza di privazione e la sofferenza di attrito. Questi strumenti sono quelli che lo Spirito usa con più frequenza, ma non sono i soli. Esiste anche un altro strumento, che ha un potenziale altrettanto decisivo e totalizzante come può essere una sofferenza, senza avere le caratteristiche emotive di una sofferenza. Questo strumento si chiama Attivatore; anche questa modalità compare nella Chiamata che lo Spirito rivolge agli esseri umani.

UN ATTIVATORE è un evento concreto, circoscritto e specifico
che accade nel QUI ed ORA di un essere umano,
che da quel momento in avanti lo orienta allo Spirito
in modo decisivo, totale, definitivo per l’intera incarnazione,
senza riserve e senza più voltarsi indietro.

Un minuto prima, una persona è, e vive, in un modo quasi completamente terrestre narcotizzato. Dopo la sciabolata di un Attivatore, quella persona non è più come prima. Il suo orientamento si volge completamente verso lo Spirito, in modo definitivo e totale per l’intera sua Vita da quel momento in poi, senza più voltarsi indietro. Il cambio totale e definitivo avviene prima interiormente; poi, ogni giorno che passa, sempre più dalla sua interiorità verso l’esterno di sè.

Quando lo Spirito chiama un essere umano attraverso un Attivatore, produce in questo essere umano un cambio interiore immediato, drastico e totalizzante. La persona può cambiare improvvisamente, totalmente e definitivamente approccio alla Vita; può orientarsi al lasciare la sua attività lavorativa e cambiare attività; può iniziare ad abbandonare le sue vecchie amicizie perchè non più risonanti con la Vita Spirituale che si è attivata in lui/lei; può orientarsi a cambiare i luoghi soliti che frequentava fino a quel momento, le letture che fino a quel momento erano presenti nei suoi giorni, le attività mondane e amicali con le quali riempiva i suoi giorni. Questo cambiamento a 180 gradi può accadere in un solo minuto, senza che vi sia stata una apparente maturazione pregressa e preventiva ~ in questa Vita, ovviamente.

Un Attivatore può essere la lettura di un passaggio di un libro; la lettura di un libro in particolare; la visione di un video, l’ascolto di un audio; un lampo di SATORI mentre si sta camminando in un bosco, in un luogo naturale; poche parole che un’altro Individuo ci rivolge; l’Infinito può usare tutto e qualsiasi cosa allo scopo. L’effetto è letteralmente quello di un interruttore; un minuto prima in un modo, terrestre, incosciente, inutile; un minuto dopo, da quel momento in avanti per tutta la Vita, in un modo completamente diverso: la Vita dello Spirito è entrata nei Veicoli Inferiori come Potenza del Sole dentro ad una grotta, ed ha trasformato tutto per sempre.

L’Infinito Benedetto ha chiamato a Sè San Paolo attraverso l’Attivatore di una Sciabolata di Luce nella sua Coscienza; il Maestro Gesù il Cristo ha chiamato i suoi Apostoli attraverso un Attivatore specifico per ognuno di loro. Un minuto prima, Giovanni il focoso pescatore terrestre; un istante dopo, al Segno del Maestro, emerge San Giovanni, l’iniziatore della Chiesa Cristiana Esoterica. Il Maestro Yogananda ha chiamato allo Spirito ragionieri, intellettuali, agricoltori, imprenditori americani attraverso un Attivatore specifico per loro. Il ragioniere si avvicina al Maestro per curiosità, il Maestro Yogananda compie un Gesto su di lui, e un istante dopo il ragioniere non è più un ragioniere, ma un’Anima totalmente al Servizio dello Spirito Immortale.

Invero, l’Individuo che viene chiamato allo Spirito attraverso un Attivatore immediato e totale non è in genere digiuno allo Spirito. Spesso qualcosa si muoveva già da Tempo nel suo sottofondo interiore: domande, considerazioni silenziose. A volte, un Attivatore può raggiungere anche un Individuo ancora quasi completamente immerso nelle questioni della terra fino a quel momento; dipende dalla Volontà dello Spirito, e certamente dipende dal Karma pregresso dell’Individuo stesso.

Un Attivatore agisce sull’Individuo come un interruttore: da quel momento in avanti non si tratta più di considerazioni mentali, di idee razionali, di valutazioni intellettuali di pro e contro, di «oggi sì domani no». Quando l’interruttore scatta alla Chiamata dello Spirito, l’Individuo inizia ad AGIRE DIVERSAMENTE da quel momento in avanti per tutta la sua Vita; ed è questa la grande Magia, il Grande Mistero di questo accadimento. Un Attivatore non trasforma istantaneamente una persona in un Realizzato nel SÉ ~ c’è ancora molta, molta, molta strada da fare; ma orienta la persona da quel momento in avanti verso lo Spirito superando completamente qualsiasi considerazione razionale, qualsiasi emozione o desiderio di altra natura, qualsiasi ipotesi di ritorno indietro. La persona ancora cadrà, sbaglierà, deraglierà, ma non sposterà mai più il suo volto e i suoi occhi dalla Luce dello Spirito Immortale.

Che cosa succede alla persona che è stata svegliata allo Spirito da un Attivatore? Se è un ragioniere, resta ancora un ragioniere, ma non è più un ragioniere. Qualsiasi sua attività nel mondo si subordina e viene posta al Servizio dello Spirito, così, in Silenzio, senza proclami, senza annunci di massa, senza richieste di approvazione. Le altre persone intorno vedono che è arrivato qualcosa che prima non era presente; lo vedono dalle azioni che la persona agisce, dalle parole che dice, dalle decisioni che prende, che hanno tutta un’altra Natura rispetto a ciò che accadeva prima. Perchè è proprio così che accade: tutto arriva da un’altra Natura, dalla Natura Solare, che si è destata nell’Individuo e ha cominciato a prendere, con l’Autorità che le è propria, le redini dei Veicoli Inferiori. E allora può accadere che di punto in bianco la persona smette di fumare, di mangiare carne animale; spegne la televisione e inizia a leggere; si avvicina alla Meditazione, allo Yoga, al QI GONG, e inizia a praticare; smette di frequentare locali notturni malsani e persone malsane; lascia andare delle abitudini che riconosce tossiche dalla sera alla mattina.

Lo Spirito Benedetto chiama molti operai attraverso un Attivatore. Questi operai sono antichi, non certo casualità: come ci ha condiviso il Maestro Gurdjieff, «per essere degno della vicinanza del Cristo, devi avere lo STATO DI ESSERE di un Apostolo». Eppure, il Miracolo arriva. Il Miracolo accade, continuamente, intorno a noi. Malfattori diventano Uomini di Luce. Prostitute diventano Donne di Amore Superiore. Ragionieri diventano umili benefattori. Medici offrono la loro intera Vita al Servizio rispettoso degli altri. Agricoltori diventano venerabili Maestri Spirituali. Stupidi, arroganti presuntuosi vani, diventano inarrestabili Viaggiatori dello Spirito.

Sia Benedetto lo Spirito Immortale, e il Suo tocco nel Cuore degli esseri umani. Che tutto trasforma. Che tutto rende nuovo.

Simon Pietro, veduto ciò, si gettò ai piedi di Gesù, dicendo:
“Signore, allontànati da me, perché sono un peccatore”.

Perché spavento aveva colto lui, e tutti quelli che erano con lui,
per la quantità di pesci che avevano presi.

Allora Gesù disse a Simone:
“Non temere; perchè d’ora in poi, tu sarai Pescatore di Uomini”.

Vangelo di Luca ~ 5, 8-10

Condividi questo contenuto su:

Nella Biblioteca di MareNectaris
Virtù Superiori
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.

Concentrazione
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
di Ernest Wood
opera in formato libro cartaceo
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

La Disciplina del Diario
Un ausilio per comprendere ciò che siamo diventati, e costruire il nostro Grande Sogno Personale
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
In questo libro ~ in edizione del Giardino dei Libri ~ troverai indicazioni, consigli e modalità operative per trasformare il tuo Diario personale in uno strumento di profonda Consapevolezza, Auto-Osservazione, e progresso verso il tuo Grande Sogno Personale. Se tenuto nel modo opportuno, infatti, esso diviene un autentico faro di Luce gettato sulla nostra struttura psicologica,che porta comprensione su ciò che siamo diventati, e chiarezza sul Destino che vogliamo costruire per noi stessi.

La pratica della Meditazione
Il Cammino di Trasmutazione verso la Realizzazione del SÉ ~ manuale operativo completo per l'inizio e per il medio percorso
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
In questo libro troverai tutto ciò che ti occorre per poter apprendere, strutturare e praticare in autonomia il nobile e divino strumento della Meditazione; iniziando dai primissimi passi in modo armonioso, e orientando da subito la pratica in accordo agli Insegnamenti della Scienza dello Spirito.

Nella parte teorica sono approfonditi in dettaglio tutti gli elementi fondamentali della Meditazione; come la Meditazione trasforma e armonizza la mente e le emozioni; la costruzione dell'Osservatore Interiore; la padronanza della Attenzione; il Lavoro di Trasmutazione di sè stessi attraverso la Retta Consapevolezza, il vero Cuore della Meditazione insegnato dal Maestro Buddha Shakyamuni. Conosceremo che cosa è la Meditazione, i suoi reali benefici, i tre segni dell'esistenza sofferente e separata che la Meditazione svela e purifica, gli ostacoli alla pratica lungo il Cammino e come gestirli.

Nella parte operativa è descritto nel dettaglio tutto ciò che occorre per costruire e strutturare la propria pratica di Meditazione in completa autonomia: la postura fisica da scegliere, dove praticare, per quanto Tempo, come progredire in Armonia, gli inconvenienti da conoscere e come evitarli. Sono inoltre introdotte e descritte nel dettaglio oltre 20 pratiche di Meditazione, integrate perfettamente nel percorso, che il meditante può sperimentare in completa autonomia attraverso istruzioni dettagliate per ognuna di loro.

Lo Sfidante
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net