Resta aggiornato sulle novità
Sostieni il Centro
MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÉ
il web journal del Centro MareNectaris
Lo Sfidante
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
un libro di Giulio Achilli
Essere e Fare nel Cammino Spirituale
clicca qui per i dettagli sul percorso

Che cosa cerco nella Spiritualità?

Un giorno di molti, molti anni fa, ad un ritiro di più giorni dedicato a temi di crescita della Consapevolezza a cui partecipai come silente osservatore, quando uno dei coordinatori si è avventurato nel classico tema della creazione della propria Realtà, una ragazza seduta in prima fila ha alzato la mano, chiesto la parola, e candidamente domandato davanti ad una platea di almeno duecento persone: posso usare queste pratiche per fare in modo che un uomo preciso venga da me, e con me resti?

Capite? Non un uomo in generale. Costei ne voleva uno preciso. Uno che molto probabilmente, vista la domanda, non ne aveva alcuna intenzione.

Questo racconto non è una metafora, ma un fatto realmente accaduto. E questo è il modo con cui – mediamente – gli esseri umani interpretano il loro rapporto con lo Spirito, e con il senso della loro personale Evoluzione, perlomeno nei primi quattro o cinque anni di Cammino spirituale, ma a volte persino più a lungo. Almeno, questa ragazza è stata onesta nel condividere con la folta platea presente il suo Intento reale; molto più spesso, gli Intenti reali che soggiacciono al nostro presunto cammino «spirituale» agiscono nascosti nella nostra Ombra, perchè li giudichiamo «cattivi», molto poco «spirituali» appunto, e quindi li nascondiamo sotto il tappeto del subconscio.

A distanza di più di dieci anni, questo episodio mi è rimasto fortemente impresso nella memoria. Io ringrazio questa ragazza, chiunque essa sia e dovunque sia ora la sua Consapevolezza, e che ogni Bene possibile la raggiunga proprio in questo momento; perchè mi ha impartito uno dei più profondi insegnamenti che mai potessi ricevere in relazione al senso della ricerca spirituale.

Di solito, è così che funziona, all’inizio del percorso cosiddetto «spirituale». Si prendono due o tre strumenti, una quindicina di tecniche, e le si usa più o meno intensamente a vantaggio esclusivo della Personalità Automatica, solo·per·me·stess@, e di chi, nascosto nell’Ombra, usa questo processo per i suoi scopi personali di predazione di Energia. Tutto questo non è soltanto inutile, ma altamente pericoloso per le conseguenze di Risonanza che scatena. Eppure, si può andare avanti per anni in questo modo.

Nessun Viaggiatore anela ad usare la Spiritualità per incatenarsi alla materia e alle sue seduzioni, perchè nella materia non c’è nulla di permanente. Nessun Viaggiatore anela ad usare la Spiritualità per diventare l’essere umano più ricco del cimitero, o per incatenare a sè e alla propria inconsistenza altri esseri umani vittime della sua stessa illusione. Un Viaggiatore anela alla Libertà Totale dai suoi automatismi disfunzionali, allo sviluppo della Coscienza di Sè, e ad un Intento unificato attorno a tre Aspirazioni Personali Fondamentali:

  1. il Ritorno allo Spirito – la prima e la più importante.
  2. Imparare ad amare la Vita dell’Amore dello Spirito, e poi amare davvero – la seconda legata alla prima.
  3. L’espressione nella Materia della nostra unicità spirituale, ovvero vivere pienamente il nostro Grande Sogno Personale, la Missione per cui siamo venuti qui – la terza Aspirazione che scaturisce dalle prime due.

Tutto questo non ha niente a che vedere con il cercare che un uomo/donna precis@ venga da noi, e con noi resti, alla faccia della Libertà Personale. Perchè questo obiettivo è solo·per·me·stess@, e chi se ne importa dei sentimenti, degli Intenti di quest’uomo/donna precis@ che vogliamo con questo egoismo. La Spiritualità non è queste cose qui. Così come non vogliamo interferenze nel nostro mondo, allo stesso modo noi non dobbiamo interferire nei mondi degli altri.

La Via della Crescita Personale non è sentirsi migliori o superiori a qualcosa o a qualcuno, perchè questa è una illusoria menzogna. Non è ottenere vantaggi personali apparenti che domani diventeranno fardelli insopportabili, forieri di una sofferenza silenziosa ed implacabile – e sapete di che cosa sto parlando, vero? Non è ripetere continuamente dentro di sè Mantram santifici che allontanino da noi i sussurri di un disagio interiore che vuole essere ascoltato e guarito, non soffocato e negletto. Se in noi albergano pensieri e sentimenti di questo genere, la trappola è scattata. Stiamo pedalando in tondo su una bicicletta ferma. Fino a quando arriverà il giorno, perchè quel giorno verrà, in cui vedremo che tutte le nostre tecniche, tutto il nostro presunto cammino, in realtà non ci ha portato da nessuna parte. Sono passati anni, ma siamo ancora nello stesso punto. Gli stessi errori. Gli stessi orrori.

Nulla di tutto questo mi è alieno. È mia diretta esperienza, e un passaggio attraversato nella sua interezza.

Occorre essere costantemente attenti, e vigili. Attenti a che l’interesse per la cosiddetta «Spiritualità» non nasconda obiettivi che con la Spiritualità non entrano in nulla. È molto meglio essere onesti e veri con sè stessi, e riconoscere a sè stessi che cosa davvero si vuole adesso, piuttosto che credere di essere cercatori di ORO, mentre in Realtà ci aggiriamo costantemente nei territori delle miniere di piombo.

Perchè sono attratt@ dalla Spiritualità? Perchè sento interesse verso i suoi Insegnamenti? Che cosa mi aspetto di ottenere nel seguire questi Insegnamenti? Se a queste domande emergono risposte solo·per·me·stess@, è bene continuare a ripetersi le domande. Ancora, ed ancora, ed ancora.

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

Concentrazione
di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

Virtù Superiori
di Giulio Achilli
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.

Lo Sfidante
Chi sta usando la tua mente? - il sito ufficiale del film-documentario
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Ogni essere umano che appare in Vita sul nostro meraviglioso pianeta Terra ha diritto ad una vita piena, felice, intensa, che gli permetta di esprimersi nella sua unicità irripetibile, che gli porti il dono della Saggezza, e che gli permetta di contribuire fattivamente al miglioramento delle condizioni di Vita dell'intera comunità umana. Ma questo diritto, questo naturale retaggio ad una vita maestosa, gli è stato offuscato. Da che cosa? Che cosa si frappone tra noi e la vita che desideriamo, i sogni che vogliamo realizzare, la Pace che desideriamo raggiungere?

Una Luce nei momenti di crisi
di Giulio Achilli
Un percorso di Alchimia operativa in 16 Passi per trasformare il Piombo delle avversità in ORO di Crescita Personale e Spirituale
Questo libro ha l'Intento di aiutarti nella navigazione di un momento di crisi o di avversità che puoi stare attraversando nella Vita. Ti darà una carta per orientarti, per avere delle indicazioni su come agire, cosa Sentire, cosa coltivare per uscirne fuori: il Percorso di Alchimia operativa in 16 passi, profondamente radicato negli Insegnamenti Spirituali della Scienza Iniziatica, che potrai seguire nel tuo quotidiano in modo trasparente, silenzioso e concertato.
Per uscire dalla crisi più forte, più saggio, più potente, più amorevole di quanto tu ora possa immaginare. Per uscire dal buio, e muovere verso il Mare della Serenità, e della Pace nel Cuore.


Proposte dalle produzioni del Centro

di Giulio Achilli
Condurre la mente verso il Silenzio attraverso le Percezioni del Mondo

di Giulio Achilli
Guarire e purificare Anima in accordo alla Vita

di Giulio Achilli
La pratica della Decantazione: ritornare centrati, energizzati e focalizzati tra i nostri impegni quotidiani

di Giulio Achilli
Entrare nella Coscienza e nella Presenza di Vita profondamente in sè stessi

di Giulio Achilli
Espandere e liberare la nostra creatività personale e spirituale

di Giulio Achilli
Il divino strumento del Ritorno alla Verità del Sè

di Giulio Achilli
Proteggi la tua Energia Vitale dalla predazione degli Indesiderabili

di Giulio Achilli
in edizione cartacea del Giardino dei Libri

di Giulio Achilli
L'esperienza quotidiana di una pratica spirituale fondamentale



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net