NOVITÁ VIA EMAIL 
SOSTIENI IL CENTRO 
CONTATTI 
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÈ
NOVITÁ: La pratica della Meditazione ~ il manuale completo
Micat·in·Vertice
Il Blog del Centro MareNectaris
MareNectaris ~ Intento·Energia·Presenza

Che cosa cerco nella Spiritualità?


Pubblicato in data 14/02/2018
Resta in aggiornamento con la nostra newsletter
Resta in aggiornamento

Un giorno di molti, molti anni fa, ad un ritiro di più giorni dedicato a temi di crescita della Consapevolezza a cui partecipai come silente osservatore, quando uno dei coordinatori si è avventurato nel classico tema della creazione della propria Realtà, una ragazza seduta in prima fila ha alzato la mano, chiesto la parola, e candidamente domandato davanti ad una platea di almeno duecento persone: posso usare queste pratiche per fare in modo che un uomo preciso venga da me, e con me resti?

Capite? Non un uomo in generale. Costei ne voleva uno preciso. Uno che molto probabilmente, vista la domanda, non ne aveva alcuna intenzione.

Questo racconto non è una metafora, ma un fatto realmente accaduto. E questo è il modo con cui – mediamente – gli esseri umani interpretano il loro rapporto con lo Spirito, e con il senso della loro personale Evoluzione, perlomeno nei primi quattro o cinque anni di Cammino spirituale, ma a volte persino più a lungo. Almeno, questa ragazza è stata onesta nel condividere con la folta platea presente il suo Intento reale; molto più spesso, gli Intenti reali che soggiacciono al nostro presunto cammino «spirituale» agiscono nascosti nella nostra Ombra, perchè li giudichiamo «cattivi», molto poco «spirituali» appunto, e quindi li nascondiamo sotto il tappeto del subconscio.

A distanza di più di dieci anni, questo episodio mi è rimasto fortemente impresso nella memoria. Io ringrazio questa ragazza, chiunque essa sia e dovunque sia ora la sua Consapevolezza, e che ogni Bene possibile la raggiunga proprio in questo momento; perchè mi ha impartito uno dei più profondi insegnamenti che mai potessi ricevere in relazione al senso della ricerca spirituale.

Di solito, è così che funziona, all’inizio del percorso cosiddetto «spirituale». Si prendono due o tre strumenti, una quindicina di tecniche, e le si usa più o meno intensamente a vantaggio esclusivo della Personalità Automatica, solo·per·me·stess@, e di chi, nascosto nell’Ombra, usa questo processo per i suoi scopi personali di predazione di Energia. Tutto questo non è soltanto inutile, ma altamente pericoloso per le conseguenze di Risonanza che scatena. Eppure, si può andare avanti per anni in questo modo.

Nessun Viaggiatore anela ad usare la Spiritualità per incatenarsi alla materia e alle sue seduzioni, perchè nella materia non c’è nulla di permanente. Nessun Viaggiatore anela ad usare la Spiritualità per diventare l’essere umano più ricco del cimitero, o per incatenare a sè e alla propria inconsistenza altri esseri umani vittime della sua stessa illusione. Un Viaggiatore anela alla Libertà Totale dai suoi automatismi disfunzionali, allo sviluppo della Coscienza di Sè, e ad un Intento unificato attorno a tre Aspirazioni Personali Fondamentali:

  1. il Ritorno allo Spirito – la prima e la più importante.
  2. Imparare ad amare la Vita dell’Amore dello Spirito, e poi amare davvero – la seconda legata alla prima.
  3. L’espressione nella Materia della nostra unicità spirituale, ovvero vivere pienamente il nostro Grande Sogno Personale, la Missione per cui siamo venuti qui – la terza Aspirazione che scaturisce dalle prime due.

Tutto questo non ha niente a che vedere con il cercare che un uomo/donna precis@ venga da noi, e con noi resti, alla faccia della Libertà Personale. Perchè questo obiettivo è solo·per·me·stess@, e chi se ne importa dei sentimenti, degli Intenti di quest’uomo/donna precis@ che vogliamo con questo egoismo. La Spiritualità non è queste cose qui. Così come non vogliamo interferenze nel nostro mondo, allo stesso modo noi non dobbiamo interferire nei mondi degli altri.

La Via della Crescita Personale non è sentirsi migliori o superiori a qualcosa o a qualcuno, perchè questa è una illusoria menzogna. Non è ottenere vantaggi personali apparenti che domani diventeranno fardelli insopportabili, forieri di una sofferenza silenziosa ed implacabile – e sapete di che cosa sto parlando, vero? Non è ripetere continuamente dentro di sè Mantram santifici che allontanino da noi i sussurri di un disagio interiore che vuole essere ascoltato e guarito, non soffocato e negletto. Se in noi albergano pensieri e sentimenti di questo genere, la trappola è scattata. Stiamo pedalando in tondo su una bicicletta ferma. Fino a quando arriverà il giorno, perchè quel giorno verrà, in cui vedremo che tutte le nostre tecniche, tutto il nostro presunto cammino, in realtà non ci ha portato da nessuna parte. Sono passati anni, ma siamo ancora nello stesso punto. Gli stessi errori. Gli stessi orrori.

Nulla di tutto questo mi è alieno. È mia diretta esperienza, e un passaggio attraversato nella sua interezza.

Occorre essere costantemente attenti, e vigili. Attenti a che l’interesse per la cosiddetta «Spiritualità» non nasconda obiettivi che con la Spiritualità non entrano in nulla. È molto meglio essere onesti e veri con sè stessi, e riconoscere a sè stessi che cosa davvero si vuole adesso, piuttosto che credere di essere cercatori di ORO, mentre in Realtà ci aggiriamo costantemente nei territori delle miniere di piombo.

Perchè sono attratt@ dalla Spiritualità? Perchè sento interesse verso i suoi Insegnamenti? Che cosa mi aspetto di ottenere nel seguire questi Insegnamenti? Se a queste domande emergono risposte solo·per·me·stess@, è bene continuare a ripetersi le domande. Ancora, ed ancora, ed ancora.

Condividi questo contenuto su:

Nella Biblioteca di MareNectaris
La pratica della Meditazione
Il Cammino di Trasmutazione verso la Realizzazione del SÉ ~ manuale operativo completo per l'inizio e per il medio percorso
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
In questo libro troverai tutto ciò che ti occorre per poter apprendere, strutturare e praticare in autonomia il nobile e divino strumento della Meditazione; iniziando dai primissimi passi in modo armonioso, e orientando da subito la pratica in accordo agli Insegnamenti della Scienza dello Spirito.

Nella parte teorica sono approfonditi in dettaglio tutti gli elementi fondamentali della Meditazione; come la Meditazione trasforma e armonizza la mente e le emozioni; la costruzione dell'Osservatore Interiore; la padronanza della Attenzione; il Lavoro di Trasmutazione di sè stessi attraverso la Retta Consapevolezza, il vero Cuore della Meditazione insegnato dal Maestro Buddha Shakyamuni. Conosceremo che cosa è la Meditazione, i suoi reali benefici, i tre segni dell'esistenza sofferente e separata che la Meditazione svela e purifica, gli ostacoli alla pratica lungo il Cammino e come gestirli.

Nella parte operativa è descritto nel dettaglio tutto ciò che occorre per costruire e strutturare la propria pratica di Meditazione in completa autonomia: la postura fisica da scegliere, dove praticare, per quanto Tempo, come progredire in Armonia, gli inconvenienti da conoscere e come evitarli. Sono inoltre introdotte e descritte nel dettaglio oltre 20 pratiche di Meditazione, integrate perfettamente nel percorso, che il meditante può sperimentare in completa autonomia attraverso istruzioni dettagliate per ognuna di loro.

Una Luce nei momenti di crisi
Trasformare il Piombo degli ostacoli e delle avversità in ORO di Crescita Personale e Spirituale
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
Questo libro ha l'Intento di aiutarti nella navigazione di un momento di crisi o di avversità che puoi stare attraversando nella Vita. Ti darà una carta per orientarti, per avere delle indicazioni su come agire, cosa Sentire, cosa coltivare per uscirne fuori: il Percorso di Alchimia operativa in 16 passi, che potrai seguire nel tuo quotidiano in modo trasparente, silenzioso e concertato.
Meditazioni, Preghiere, Formule, Affermazioni di Potere, azioni concrete e operative, insieme a motti di Alchimia Spirituale e Insegnamenti Spirituali da apprendere e meditare; per (ri)emergere alla Vita più forte, più saggio, più potente, più amorevole di quanto tu ora possa immaginare. Per uscire dal buio, e muovere verso il Mare della Serenità, e della Pace nel Cuore.

Lo Sfidante
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
di Giulio Achilli
opera in formato libro cartaceo
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

La Legge di Risonanza
IO·SONO·ORIGINE - il testo completo del film-documentario
di Giulio Achilli
opera in formato eBook
La prima parte, «I Fondamenti», introduce la Legge di Risonanza nei suoi fondamenti e nelle sue simmetrie con la Fisica Naturale. La seconda parte, «Il Campo di Risonanza», entra nello specifico del Campo di Coscienza ed Energia di un essere umano, descrivendo come esso possa trarre il suo massimo beneficio dalla conformazione armoniosa a questa Legge. La terza parte, «Il Lavoro pratico», introduce le principali tecniche e pratiche con cui un Viaggiatore può costruire, con Pazienza ed Intento, l'opera straordinaria della sua Vita in accordo all'operato della Legge.

Crescita Personale
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
di Giulio Achilli
opera in formato libro PDF, audiolibro, eBook
Il termine Crescita Personale ha in questo contesto un significato ben preciso: lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori. Questo processo coincide con ciò che la Scienza Iniziatica chiama creazione e sviluppo di un'Anima: la creazione e lo sviluppo di una Quintessenza interiore ad elevatissima intensità e raffinazione, che la Teosofia chiama Veicoli Superiori di Coscienza, e San Paolo chiama il Corpo di Gloria.



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net