RICEVI LE NOVITÁ 
SOSTIENI IL CENTRO 
CONTATTI 
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÈ
Micat·in·Vertice
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÉ
il web journal del Centro MareNectaris

Il Fuoco dell’Attenzione sull’emozione – parte I

Le emozioni sono correnti di Energia Interiore che si liberano lungo il percorso dei nostri canali energetici a seguire una causa specifica, nella maggior parte dei casi indotta dall’esterno del nostro Campo di Energia.

Nella sua funzione e forma di corrente di Energia, lo scopo di una emozione è scorrere. L’Energia non ha connotazioni dualistiche in sè stessa: non è bene, e non è male. La reale differenza è sempre generata dall’Intento che muove l’Energia, e che conseguentemente crea Realtà attraverso le nostre Azioni.

Tuttavia, nel nostro funzionamento ordinario naturale, quando in noi stessi si libera una emozione, noi eseguiamo una manovra interiore incosciente che ha un fortissimo impatto in perdita sulla salute e sull’intensità del nostro Campo di Energia. La Tradizione, nelle sue varie forme ed espressioni, ha ovviamente colto e notato questa manovra interiore, e l’ha studiata a fondo, creando in conseguenza tutta una serie di strumenti atti a disinnescarla.

Il primo passaggio di questa manovra interiore che si compie incoscientemente ed ordinariamente negli esseri umani naturali è la comparsa di una emozione come corrente di Energia. Abbiamo già avuto modo di condividere e di esaminare insieme come un Viaggiatore si impegni in Disciplina a creare in sè stesso stati emotivi deliberati: uno dei motivi principali è legato al fatto che un essere umano naturale prova emozioni soltanto a seguire una causa esterna a sè stesso. Potremmo dire che egli è inconsapevole della sua capacità di generare Sentimenti dal suo interno, ovvero correnti di Energia deliberate e focalizzate verso uno scopo. Ma avremo modo di esaminare questo aspetto in altro momento.

Questa emozione che compare è una corrente di Energia. Il fulcro della manovra interiore, il passaggio che sembra automatico e invece può non esserlo, è ciò che accade subito dopo la comparsa di questa emozione.

Mentre scorre nel nostro Campo di Energia, veicolata lungo gli Assi del Veicolo Astrale, l’emozione sale alla mente. Questo è il punto fondamentale dello scenario, è il fulcro della manovra interiore incosciente compiuta dagli esseri umani naturali che invece un Viaggiatore interrompe – nel suo procedere inerzialmente – con un Atto di Intento. L’emozione sale alla mente, e la mente la veste con la sua personale interpretazione della corrente di Energia che sta percorrendo il Campo.

Di fatto, l’emozione sale alla mente e viene da essa interpretata. Ma quale mente interpreta questa corrente di Energia? Negli esseri umani naturali, è la Mente di Superficie l’organo con il quale l’emozione viene interpretata: e questa interpretazione, a causa della struttura dualistica di questo organo, non può che essere duale: giusto/sbagliato – positivo/negativo – bene/male.

Qui, proprio qui, nasce l’inconveniente che la Tradizione ha notato ed esaminato. Se la Mente di Superficie giudica questa emozione – perchè di questo si tratta, di un giudizio – e se il giudizio è di condanna, la corrente di Energia, che esiste, che è Realtà nel nostro Veicolo Astrale, viene bloccata nel suo scorrere. Di fatto, non viene permesso all’emozione di esistere, perchè la mente ha dato di essa un giudizio di condanna.

Ed è conseguentemente qui, proprio qui, che cominciano a sorgere in cascata tutta una serie di conseguenze non armoniose per il nostro Campo di Energia. L’emozione viene rimossa dal conscio e bloccata nel suo scorrere; questo blocco, quando è reiterato ed insistente, può scendere nel Veicolo Fisico e manifestarsi in forma di inconvenienti fisici; il nostro Campo di Energia si scompensa negli Assi dei suoi percorsi energetici, perchè un Asse letteralmente si blocca causando un pieno Yang di Energia in un altro Asse, come un fiume interrotto da una cascata di sassi; l’emozione in recessione nell’inconscio può generare una ferita in Essenza, nella modalità descritta in questo documento, con cui potremmo fare i conti persino per una Vita intera.

Tutta questa serie di conseguenze altera in modo sostanziale l’Equilibrio del Campo di Energia che noi siamo, e la sua capacità di vitalità, di manifestazione di Energia, di benessere, di Forza, di Intensità. La Tradizione non poteva non notare tutto questo; e nei modi che Le sono peculiari, in base a chi di Essa è stato ed è vettore, si impegna a condividere con gli esseri umani strumenti che interrompano questa deriva inerziale che li porta ad una Vita intera di disagio e di sofferenza.

Nei prossimi documenti esamineremo insieme uno di questi strumenti, che potremo considerare di praticare nel percorso che ci riporta alla Verità più Alta di ciò che siamo davvero.

[..continua..]

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

La Disciplina del Diario
di Giulio Achilli
in edizione cartacea del Giardino dei Libri
In questo libro troverai indicazioni, consigli e modalità operative per trasformare il tuo Diario personale in uno strumento di profonda Consapevolezza, Auto-Osservazione, e progresso verso il tuo Grande Sogno Personale. Se tenuto nel modo opportuno, infatti, esso diviene un autentico faro di Luce gettato sulla nostra struttura psicologica,che porta comprensione su ciò che siamo diventati, e chiarezza sul Destino che vogliamo costruire per noi stessi.

La Legge di Risonanza
di Giulio Achilli
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea
La Legge di Risonanza è una delle Leggi Spirituali Fondamentali del nostro Universo meraviglioso. Essa determina con precisione assoluta che cosa un essere umano raccoglie dalla sua propria semina, perchè ogni nostro raccolto è il frutto non eludibile di una semina che parte da noi. Questo libro, in una nuova edizione cartacea, espande ed approfondisce il testo completo del film-documentario prodotto dal Centro MareNectaris; ed ha l'Intento di presentare al lettore un sentiero di comprensione di questa Legge, e una modalità operativa di accordo al suo funzionamento. Per costruire una Vita migliore, più creativa, più equilibrata, più serena, e pienamente integrata nel tessuto della propria intima Ricerca Spirituale.

As a man thinketh
di James Allen
La padronanza del Pensiero verso la Realizzazione dei propri Ideali
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Un libro scritto da James Allen nel 1902, sempre profondo, sempre attuale, sempre vivo. «Come un uomo pensa nel suo cuore, così egli è»: attraverso queste parole, l'autore ci conduce in un profondo e intenso viaggio di scoperta e comprensione, nel quale diverremo consapevoli che le Potenze del nostro Pensiero sono in grado di influenzare e plasmare la Realtà che sperimentiamo.

Crescita Personale
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Il termine Crescita Personale ha in questo contesto un significato ben preciso: lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori. Questo processo coincide con ciò che la Scienza Iniziatica chiama creazione e sviluppo di un'Anima: la creazione e lo sviluppo di una Quintessenza interiore ad elevatissima intensità e raffinazione, che la Teosofia chiama Veicoli Superiori di Coscienza, e San Paolo chiama il Corpo di Gloria.



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net