Resta aggiornato sulle novità
Sostieni il Centro
MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale e Formazione Spirituale verso la Realizzazione del SÉ
il web journal del Centro MareNectaris
Virtù Superiori
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
un libro di Giulio Achilli
Il Processo di Accettazione
clicca qui per i dettagli sul percorso

Volontà, Selezione, Concentrazione – parte IV

Eccoci all’ultima parte dell’approfondimento dell’Esercizio di Lavoro Interiore sul Veicolo Mentale che stiamo esaminando insieme, estratto ed esaminato in profondità dal libro Concentrazione, di Ernest Wood. Come sempre, facciamo un breve sunto dei passi precedenti, con il collegamento ai documenti di approfondimento di ciascun passo.

Osservazione, il PASSO·1: mettere sotto Osservazione la mente, che da sè stessa, per questa Osservazione, si quieta. Per approfondire leggi qui.

Potere di Selezione, il PASSO·2: mentre siamo in Osservazione della mente, esercitiamo la facoltà di selezionare deliberatamente, all’interno del flusso dei pensieri, un pensiero preciso, quello scelto da noi. Per approfondire leggi qui.

Intento, il PASSO•3: continuando a selezionare deliberatamente ogni singolo pensiero che vogliamo permanga alla nostra Attenzione, divenire sempre più coscienti che ogni nostra selezione origina da Intento. Per approfondire leggi qui.

Il PASSO•4 di questo esercizio è la naturale conseguenza, il naturale fiorire di questo Esercizio di Lavoro, che sebbene sembri apparentemente semplice, semplice a tal punto da essere archiviato dalla Mente di Superficie come inutile – perchè lei sì, lei sì che già sa – è un Esercizio potentissimo. Che ha uno dei suoi scopi, per chi avrà la Forza di coltivarlo, nel raccogliere le Ispirazioni e le Intuizioni dei Mondi Superiori in relazione ad un tema preciso scelto da noi.

Per approfondire il PASSO•4, ripartiamo dal prezioso suggerimento di Ernest Wood in merito:

Da questo esperimento mentale ottengo un nuovo senso di potere, che è il Potere della Concentrazione operato dalla Volontà. Ottengo anche una nuova conoscenza ed esperienza di «IO».

L’autore chiama questo Esercizio di Lavoro un esperimento mentale. In Realtà, esso è la Strada verso la Grandezza. La Grandezza che origina da me stess@, la Grandezza di Anima in me, non la copia di qualche reazione codificata nella Personalità. Ed è proprio il PASSO•4 che ci mostra la Via: nella sua semplicità, e soprattutto nelle conseguenze che esso porta con sè.

PASSO•4: la Concentrazione del Pensiero scaturisce naturalmente e senza sforzo quando si seguono questi tre elementi fondamentali:

  1. la scelta iniziale di un tema preciso e fondamentale su cui desidero applicare Concentrazione.
  2. l’applicazione dell’Osservazione e del Potere di Selezione sul contenuto del Veicolo Mentale, in modo che resti all’Attenzione Interiore focalizzata soltanto il tema fondamentale scelto, e ciò che emerge inerente ad esso.
  3. la persistenza sulla pratica del punto precedente generata dalla silenziosa ed inizialmente nascosta Forza dell’Intento.

Questo era l’obiettivo finale della pratica di questo Esercizio di Lavoro: portarci a comprendere che la Concentrazione non è niente che non ci sia familiare, e niente che non ci sia già possibile. Noi conosciamo benissimo questo Esercizio: lo usiamo costantemente per generare catastrofi e cataclismi mentali, in cui anneghiamo come sonnambuli di carta dentro un fiume di fango di fantasie immaginarie che quasi sempre sono orientate ad Energie di Vibrazione molto bassa. Se tutto questo, per un essere umano naturale, è normale e quasi invisibile alla sua Coscienza, a causa della sua inconsistenza sui fatti energetici di questo Universo meraviglioso, per un Viaggiatore tutto questo è follia. Follia incontrollata. Deriva inerziale di auto-distruzione, che dunque deve essere arrestata.

In relazione a questo Esercizio, qualcuno mi scrive:

Purtroppo, nonostante senta una voglia immensa di correre lungo questo cammino, sento parecchi attriti. Molte volte, mentre leggo il libro e altre cose, sento questo cammino più come qualcosa di troppo serio e sofferente e non come qualcosa di leggero e di bello. Vi spiego: se sento [..] sento una bellissima leggerezza, come se tutto fosse possibile anche in questo preciso istante. Se leggo questi scritti, trovo degli elementi pratici e di approfondimento che sento che sono necessari al mio cammino, ma li inserisco in un’etichetta negativa. A cosa è dovuto questo?

La risposta a questa domanda è: benvenut@ nel Mondo Reale. L’idea che la Concentrazione, o tutte le altre realizzazioni spirituali, sia qualcosa che accade naturalmente da sè, mentre siamo seduti a guardare qualcun altro parlare in un video, è una convinzione che possiamo nutrire in noi stessi per tutto il tempo che vorremo, persino per una Vita intera. Ma poi arriva il momento in cui ci renderemo conto, così come è successo a me, e così come succede a tutti i Viaggiatori, che la nostra Mente di Superficie continua a fare con noi il bello ed il cattivo tempo, imprigionando Anima in una Spiritualità di comodo, mentre abbiamo creduto per anni che non fosse così. Continuiamo a pensare gli stessi pensieri marci, di sofferenza, di auto-distruzione per noi stessi e per gli altri; continuiamo a non investigare la matrice della Verità IO·SONO·ORIGINE; continuiamo a fare le stesse inutili azioni che non portano da nessuna parte; continuiamo a lasciare che la Mente di Superficie possegga il nostro presente ed il nostro destino, e chiamiamo tutto questo sono nel Cammino spirituale.

Non esiste nessun Viaggiatore che non si addestri, in un modo o nell’altro, alla Concentrazione. Di nuovo, non è che non ne conosco qualcuno; non esiste. Non può esistere. Concentrazione è addestrare il Veicolo Mentale ad essere strumento di Anima, perchè è Anima che emerge, attraverso questo Esercizio di Lavoro. Anima, ovvero il vero IO, il vero Viaggiatore, il senza-genere che si muove nelle Ere del Tempo per risvegliarsi alla sua Divinità dimenticata. Concentrazione è addestrare il Veicolo Mentale a sintonizzarsi con ORIGINE, e a seguire con Grazia ed eleganza le sue Emanazioni di Saggezza. Concentrazione è costruire il proprio Destino, un passo, e dopo un altro, e dopo un altro ancora, in Libertà ed Auto-Determinazione, uscendo dal condizionamento neurale che abbiamo ricevuto dall’ancestrale, di cui siamo comunque espressione.

Concentrazione, di fatto, è Meditazione, in una delle sue forme. E il PASSO•4 di questo Esercizio di Lavoro ci aiuta a comprendere che lavorare con questo strumento in modo armonioso è possibile, e sappiamo benissimo come farlo. Forse finora non l’abbiamo fatto al meglio; forse finora abbiamo guardato – dormendo – film dell’orrore da una poltrona scomoda. Ora è il momento di cambiare scenario. Di cambiare film. Perchè la Realtà è un precipitato che origina dalle Potenze del Pensiero, non è un capriccio incontrollabile comandato da presunti dei che sono umani con la barba lunga. La Concentrazione è strumento che mi riporta ad essere il Regista del film, come sono sempre stat@.

La pratica di questo esercizio, nei suoi quattro passi, è una pratica che inizialmente e per un certo tempo può durare anche soltanto dieci minuti in una giornata. Ma anche solo dieci minuti, anche solo dieci minuti ogni giorno, sapranno mostrarvi la Potenza e la Bellezza che si cela in questa semplice Disciplina.

La leggerezza dell’alta quota si conquista salendo. Non guardando la montagna dalla valle.

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Ricarica la tua Energia
di Giulio Achilli
La pratica della Decantazione: ritornare centrati, energizzati e focalizzati tra i nostri impegni quotidiani
La Decantazione è una semplice pratica insegnata dalla Scienza Iniziatica, da inserire tra le proprie attività ed impegni quotidiani, al fine di purificare e ricaricare la propria Energia Interiore al massimo della efficienza possibile ed accessibile nel momento.
Questo libro presenta una descrizione teorica della Decantazione, e numerosi approfondimenti pratici e operativi, per operare questo strumento in autonomia nel proprio personale quotidiano.
Con un ampio approfondimento su come Energia e Decantazione si collegano alla Sacra Scienza dell'Alchimia, alla Quarta Via di Georges Ivanovic Gurdjieff, e agli Insegnamenti del Maestro Gesù il Cristo; ed uno studio su come applicare la Decantazione per aprirsi ai Piani del Genio.

La Legge di Risonanza
di Giulio Achilli
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea
La Legge di Risonanza è una delle Leggi Spirituali Fondamentali del nostro Universo meraviglioso. Essa determina con precisione assoluta che cosa un essere umano raccoglie dalla sua propria semina, perchè ogni nostro raccolto è il frutto non eludibile di una semina che parte da noi. Questo libro, in una nuova edizione cartacea, espande ed approfondisce il testo completo del film-documentario prodotto dal Centro MareNectaris; ed ha l'Intento di presentare al lettore un sentiero di comprensione di questa Legge, e una modalità operativa di accordo al suo funzionamento. Per costruire una Vita migliore, più creativa, più equilibrata, più serena, e pienamente integrata nel tessuto della propria intima Ricerca Spirituale.

Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? ~ nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in edizione cartacea, aggiornato ed ampliato con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale. Il lettore~ricercatore troverà inoltre al suo interno una serie di Esercizi Spirituali, studiati specificamente per esplorare attraverso la propria esperienza personale gli Insegnamenti trasmessi. In più, una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori Spirituali nel corso del tempo.

Una Luce nei momenti di crisi
di Giulio Achilli
Un percorso di Alchimia operativa in 16 Passi per trasformare il Piombo delle avversità in ORO di Crescita Personale e Spirituale
Questo libro ha l'Intento di aiutarti nella navigazione di un momento di crisi o di avversità che puoi stare attraversando nella Vita. Ti darà una carta per orientarti, per avere delle indicazioni su come agire, cosa Sentire, cosa coltivare per uscirne fuori: il Percorso di Alchimia operativa in 16 passi, che potrai seguire nel tuo quotidiano in modo trasparente, silenzioso e concertato.
Meditazioni, Preghiere, Formule, Affermazioni di Potere, azioni concrete e operative, insieme a motti di Alchimia Spirituale e Insegnamenti Spirituali da apprendere e meditare; per (ri)emergere alla Vita più forte, più saggio, più potente, più amorevole di quanto tu ora possa immaginare. Per uscire dal buio, e muovere verso il Mare della Serenità, e della Pace nel Cuore.

As a man thinketh
di James Allen
La padronanza del Pensiero verso la Realizzazione dei propri Ideali
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Un libro scritto da James Allen nel 1902, sempre profondo, sempre attuale, sempre vivo. «Come un uomo pensa nel suo cuore, così egli è»: attraverso queste parole, l'autore ci conduce in un profondo e intenso viaggio di scoperta e comprensione, nel quale diverremo consapevoli che le Potenze del nostro Pensiero sono in grado di influenzare e plasmare la Realtà che sperimentiamo.

Documento successivo

Proposte dalle produzioni del Centro

di Giulio Achilli
Espandere e liberare la nostra creatività personale e spirituale

di Giulio Achilli
L'esperienza quotidiana di una pratica spirituale fondamentale

di Giulio Achilli
Condurre la mente verso il Silenzio attraverso le Percezioni del Mondo

di Giulio Achilli
Il divino strumento del Ritorno alla Verità del Sè

di Giulio Achilli
Guarire e purificare Anima in accordo alla Vita

di Giulio Achilli
Proteggi la tua Energia Vitale dalla predazione degli Indesiderabili

di Giulio Achilli
Un esercizio di rilassamento cosciente dall'antica saggezza taoista

di Giulio Achilli
Entrare nella Coscienza e nella Presenza di Vita profondamente in sè stessi

di Giulio Achilli - Wallace Delois Wattles
Salire al meglio di sè stessi per vivere una Vita di senso e di valore



Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net