MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale - Lavoro Interiore - Formazione Spirituale
il web journal del Centro MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

Lo stato di Presenza e i giovani

Alcuni miei alunni, parlando con me, mi hanno fatto notare questo aspetto – rilevante specialmente per i giovani (pensali 6 ore al giorno in un’aula.)
Mi dicono: Ma come si fa ad essere sempre qui ed ora? Spesso noi con la mente ci portiamo in altre realtà proprio per salvarci dal presente che ci appare povero e noioso, oppure orribile per altri motivi. Ci penso anche io quando sono annoiato da cose alle quali sono costretto.
E’ una questione alla quale non ho trovato una risposta del tutto soddisfacente. Quale posto dare alla fantasia nell’etica del “Qui ed ora”?

dalla condivisione di un Viaggiatore

La questione posta dal nostro amico Viaggiatore è di importanza fondamentale. Fondamentale, perchè lo stato di Presenza viene vissuto molto spesso dagli esseri umani – per lungo tempo – come un processo mentale. Ovvero, un processo in cui la mente ripete a sè stessa «io» sono in Presenza, mentre l’essere umano che alloggia questa litania dorme tranquillamente.

Questi ragazzi hanno perfettamente ragione. Hanno perfettamente ragione. Come si fa – dicono – a restare presenti in una aula scolastica che non ci offre alcun sollievo al nostro disagio interiore, alcuna protezione dall’inoculazione forzata di sostanze nelle nostre vene? Come si fa a restare presenti in questo luogo dove non impariamo niente della Vita reale che poi dovremo vivere? Come si fa a restare presenti mentre il solito prepotente vessa i più deboli, e il solito furbetto copia il lavoro degli altri e forse pure il mio? Meglio scantonare, fuggire con la mente da questo pozzangherame di ipocrisia, dolore e sofferenza. Se rimanessi presente, emergerebbe con una Forza inarginabile e dolorosa tutta la sofferenza che sto provando.

Lo stesso, identico meccanismo, si attiva negli adulti. Si tratta del medesimo meccanismo di auto-difesa posto in essere dalla Personalità Automatica per fuggire il dolore psicologico. La Personalità Automatica costruisce nel tempo tutta una serie di Schermi Deflettori che respingono tutte le Percezioni che innescano dolore interiore per Risonanza; uno di essi, è annegare la mente nel tempo inesistente, ovvero nel passato e nel futuro impossibile, in modo che il presente non sia percepito, e quindi il dolore sia soppresso. Si tratta di un meccanismo automatico molto bello, in sè, per difendere le persone; peccato che il dolore non sia eliminato, ma soppresso, ovvero scacciato nel subconscio, dove produce ogni sorta di danni senza essere notato.

»» continua a leggere

Nella Biblioteca di MareNectaris
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.
Un percorso verso la Meditazione - corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà.
Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.
Parsec
di Giulio Achilli
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Libro I - Verso il Deserto di Moab
Parsec è un libro di poesie che racconta dell'inizio del viaggio di un essere umano nel Grande Deserto di Moab.
Il viaggio verso la totalità di sè stessi, verso il luogo dove la menzogna si stempera e scompare, verso il luogo che ci appartiene per diritto come esseri umani.
Verso la dimora degli Dei.
Armonizzare la nostra esistenza intorno a queste tre aree fondamentali
Un essere umano che desidera organizzare armoniosamente la propria esistenza, e creare deliberatamente una realtà che lo renda felice, deve prestare attenzione a tre aree ben precise della sua Vita,e costruire entità energeticamente funzionali che si relazionino costruttivamente ed armoniosamente con esse. Queste tre aree sono Struttura, Scopo e Senso della Comunità.

Meditazione – un approccio alla pratica – esercizio Yang

Meditazione Esercizio YangChi ha detto che la nostra Immaginazione debba produrre soltanto cataclismi?

Eppure, nel suo stato naturale, questo è il suo efficiente e davvero funzionale comportamento. Un continuo ed inutile mulinare di fantasie involontarie che hanno persino la forma della continua autodistruzione, come grattare costantemente un muro con la carta vetrata. La mente si pensa da sè stessa, e guai a disturbarla nella sua processione; o per meglio dire, qualcosa che allo stato naturale non abbiamo, e che dobbiamo quindi alimentare e sviluppare, non ha alcuna capacità di arrestare questa processione.

La prima funzione del Veicolo Mentale che la Natura ha donato ad ogni essere umano è quella di creare Realtà; ma se questa è la sua prima funzione, ed il nostro Veicolo Mentale è intasato di detriti di inadeguatezza, indegnità, pigrizia, mantra di deprivazione, parole di paura indotta, installazioni estranee di sonnambuli che hanno trasmesso il loro morbo nelle generazioni a seguire ; se questo è lo stato del nostro Veicolo Mentale, quale Realtà stiamo generando per noi stessi? Quali azioni potremo mai mettere in pratica a seguire questi pensieri? Che cosa potrà mai ritornarci l’Infinito, a seguire questa incosciente trasmissione?

Questa non è letteratura: questa è la nostra Vita. Osserviamo la nostra Vita, e verifichiamo nei fatti come siamo stati maestri nel cristallizzare nella Materia la profezia del nostro Pensiero.

Quindi, alla Luce di questa Verità tanto semplice e ovvia da risultare un segreto, il passo successivo da percorrere, il più ovvio, il più sensato nell’ottica della nostra Evoluzione, è quello di lavorare per interrompere la processione inutile di pensieri distruttivi che tagliano alle fondamenta la nostra stessa esistenza; per poi attivare parallelamente in modo tenue, silenzioso, implacabile, invisibile all’esterno, il governo e la trasformazione della Mente in uno strumento del Potere.

…continua a leggere nel libro Introduzione alla Meditazione


© MareNectaris nei termini di questa licenza Creative Commons: Licenza Creative Commons
Cookie policy - info AT marenectaris DOT net


 

di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? - il testo completo del film-documentario
di Giulio Achilli
Uno strumento fondamentale nella comprensione di noi stessi e del nostro Sogno Personale
IO·SONO·ORIGINE - il sito ufficiale del film-documentario
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori

© MareNectaris
nei termini di questa licenza CC
Cookie policy
info AT marenectaris DOT net