MICAT·IN·VERTICE
il web journal del Centro MareNectaris
La Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

La consolazione degli afflitti

Beati gli afflitti, perchè saranno consolati

Gesù, il Cristo – Matteo 5:4

Il Discorso della Montagna rappresenta uno dei vertici della Scienza Iniziatica nella sua declinazione gnostica, e cristiana delle origini. Esistono differenti chiavi di lettura di questo testo iniziatico, molte delle quali sono inaccessibili all’ordinario pellegrinaggio domenicale.

Leggere il Discorso è una Preghiera, di altissima frequenza vibrazionale. Non è possibile, nè opportuno, approfondire qui questa indicazione, anche perchè l’esperienza vale più di mille parole. Leggere il Discorso della Montagna, ad alta voce, è una Preghiera di altissima frequenza vibrazionale, e solo un sasso può uscire indenne da questo torrente di Energia che si riversa su di lui.

Ma certamente, il sasso è tale perchè lui lo vuole. Nessuno fa niente a nessun altro.

Nella sua piccola parte che qui approfondiamo, il Discorso della Montagna ci ricorda un aspetto fondamentale della nostra natura umana. Un aspetto che ha in sè la sua parte Terrestre, naturale, orizzontale, e la sua parte Solare, deliberata, verticale. Un aspetto che ha molta attinenza con ciò che sta accadendo in questo momento nella Terra della nostra casa, che ora esaminiamo insieme con un pizzico in più di profondità.

…continua a leggere…

Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.
Virtù Superiori
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.
Concentrazione
di Ernest Wood
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Un percorso verso la Meditazione - corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà.
Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.
La Legge di Risonanza
di Giulio Achilli

Vai alla pagina ufficiale dell'opera

IO·SONO·ORIGINE - il testo completo del film-documentario
La prima parte, «I Fondamenti», introduce la Legge di Risonanza nei suoi fondamenti e nelle sue simmetrie con la Fisica Naturale. La seconda parte, «Il Campo di Risonanza», entra nello specifico del Campo di Coscienza ed Energia di un essere umano, descrivendo come esso possa trarre il suo massimo beneficio dalla conformazione armoniosa a questa Legge. La terza parte, «Il Lavoro pratico», introduce le principali tecniche e pratiche con cui un Viaggiatore può costruire, con Pazienza ed Intento, l'opera straordinaria della sua Vita in accordo all'operato della Legge.
La Legge di Risonanza
Vai alla pagina ufficiale dell'opera

IO·SONO·ORIGINE - il sito ufficiale del film-documentario
Nell'insieme delle Leggi Fondamentali, ne esiste una che definisce con magnifica semplicità i modelli con cui la Realtà viene creata e manifestata. Questa Legge è una Emanazione di profonda Giustizia, ed è il maggior fattore determinante di ciò che accade, e accadrà, nella nostra Vita nella sua più completa totalità. Questa Legge è conosciuta dalle Tradizioni Esoteriche con il nome di Legge di Risonanza.

Prepararsi interiormente all’eclisse di Sole

L’eclisse di Sole è un evento astronomico studiato, considerato ed ammirato dall’umanità fin dagli albori del tempo.

Ne sono la prova le strutture che gli antichi astronomi hanno eretto sin dall’antichità per studiare il Cielo, e predire il suo verificarsi: strutture di pietra, templi, osservatori, con i loro perfetti allineamenti ai riferimenti naturali, o alle stelle di un determinato momento storico. Poter predire una eclisse di Sole significava essere considerato un Mago ancor più che un astronomo: e questa conoscenza portava conseguentemente con sè un grande potere, spesso più temporale che non spirituale.

Ora che questa magia è stata svelata, ed è divenuta dominio astronomico, ciò che resta è il valore simbolico che gli astri coinvolti esercitano sulla nostra psiche. Oltre allo spettacolo naturale, questo è (sempre stato) l’elemento di maggiore importanza per la nostra Vita; dal punto di vista astronomico, le eclissi tornano ciclicamente: ma il Lavoro Interiore che possiamo fare attraverso di esse è circostanziato, dedicato e potenziato dal momento esatto in cui esse si verificano.

In una eclisse di Sole, lo Yin mostra tutta la sua potenza: un astro nero, come la Luna in quel momento, inaccessibile alle radiazioni della Luce visibile, improvvisamente compare ed oscura lo Yang, il luminoso, il risplendente, il Sole. Quindi, i giorni dell’eclisse di Sole sono i giorni in cui dobbiamo agevolare le forze Yin nel temperare e rendere accoglienti le forze Yang, della creazione, della proiettività. Temperare l’ambizione, nutrire la condivisione. Temperare l’egoismo, nutrire l’ascolto e la Presenza.

…continua a leggere…

 

Walter Bonatti – Al di là delle nuvole – il video

Walter Bonatti è stato un uomo straordinario.

Alpinista, esploratore, inviato nelle terre più impervie del pianeta a documentarne la bellezza, la forza, l’armonia, Walter Bonatti è un simbolo dell’Alpinismo mondiale. A seguire il suo esempio, non c’è nessun alpinista nel mondo che dopo di lui non si sia ispirato alle sue gesta, e che non lo ricordi con venerazione e supremo rispetto. Non c’è nessun alpinista nel mondo che non ne riconosca meriti, coraggio, capacità straordinarie. Perchè Bonatti ha incarnato in sè stesso, e reso manifesto in Azione, ciò che un alpinista, ma anche un essere umano in qualsiasi ambito, può riuscire a raggiungere con la giusta motivazione, la giusta Disciplina, e la giusta attitudine.

…continua a leggere…

 

Abbracciarsi

Virginia Satir è stata una psicoterapeuta americana vissuta nel secolo scorso. Il suo campo di studio e ricerca principale fu quello delle terapie familiari, e delle soluzioni alle situazioni di disagio e di sofferenza in cui i bambini si trovano spesso a vivere all’interno dello scenario familiare.

Questo campo di studio, l’esperienza che ne derivò, ed una capacità intuitiva di base che era suo patrimonio e ne alimentava e indirizzava il lavoro, la condussero presto a diventare un punto di riferimento nell’ambito della psicoterapia familiare nell’intera nazione americana; molte delle sue intuizioni di cura e di sollievo poi applicate su situazioni familiari compromesse risalgono già agli anni ’50 del secolo scorso.

Virginia Satir era una intuitiva. Era una donna, un precursore, quindi aveva una facilità di utilizzo del Sentire che aveva meno bisogno di essere sgrezzata, e meno bisogno di essere «approvata» dalla mente per poter arrivare alla Coscienza. Per esempio, essa arrivò presto a comprendere un elemento molto interessante nella dinamica descrittiva dei problemi che le venivano presentati nel corso delle sue terapie: comprese che il problema presentato dai suoi pazienti, che lei chiamava il problema di superficie, raramente era quello vero; il problema vero veniva creato invece da come i suoi pazienti rispondevano alla situazione oggettiva che stava succedendo. Non sono le cose, ma la risposta alle cose: un paradigma di Crescita Personale che ha l’età dell’essere umano, ma che dobbiamo sempre, sempre ricordare.

…continua a leggere…

 

Il Sale della Terra

La scorsa domenica, in una trasmissione televisiva, è intervenuta una nota scrittrice di letteratura rosa, a cui è stata chiesta una considerazione in relazione al tema molto attuale della fiscalità, e dell’inconsistenza della classe politica italiana attuale.

La scrittrice, citando un detto popolare, ha affermato con sicurezza che così come «il pesce puzza sempre dalla testa», è la nostra classe politica che con il suo esempio mostra al povero popolino un modello di furberia e aggiramento al quale poi esso per forza si ispira. Un percorso di pensiero che ovviamente ha raccolto il pieno consenso degli astanti.

L’inconveniente è che questo modello di pensiero, secondo cui il pesce comincerebbe a puzzare dalla testa, è esattamente il modello di Responsabilità che vanifica un individuo, ci condanna come nazione e ci abbatte come intera specie: il modello di Responsabilità secondo il quale non si tratta di me, ma di qualcun altro da me. Il modello di Responsabilità secondo il quale la classe politica attualmente avvinghiata in modalità parassitaria su questa nazione non ha alcun legame diretto, e di rappresentanza, con il vessato e narcotizzato popolino.

…continua a leggere…

 

I Segni dei Tempi

Il vescovo irlandese Malachia, nell’intorno dell’anno del signore 1140, profetizzò con una serie di brevi motti latini le successioni papali a partire dal suo tempo.

Conosco da molto tempo questa antica storia, e lascio ai più curiosi tra voi la consultazione di questa pagina internet molto ben fatta per conoscere i dettagli di queste sue profezie:
http://…/profezie_di_Malachia.htm.

Fin da quando venni a conoscenza di questa successione, molto tempo fa, quello che ovviamente mi colpì subito fu la contemporaneità storica attuale delle ultime sue profezie. Ovvero, Malachia si spinge fino ad oggi, fino a questo momento, nella profetizzazione delle successioni papali attraverso brevi motti latini. E curiosamente, in qualsiasi modo noi la si voglia vedere, Joseph Ratzinger, il suo motto numero 111, è l’ultimo papa che il vescovo irlandese tratteggia nelle sue profezie, prima che qualcosa compia il suo corso.

…continua a leggere…