MICAT·IN·VERTICE
il web journal del Centro MareNectaris
La Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

Energia e Lavoro Interiore

Uno dei pilastri fondamentali di qualunque tipo di crescita e sviluppo umano è anche quello che viene abitualmente considerato di meno nella gestione pratica della nostra esistenza. Tutti diciamo di voler ottenere questo o quello; ma quando dobbiamo arrivare a mettere le mani nella moneta reale che occorre versare per ottenerlo, ci ritiriamo e non facciamo alcun investimento di questa moneta. Chiedendo poi a noi stessi, o anche a Dio Benedetto dandoGli la colpa, perchè le cose non cambiano.

La moneta reale di qualsiasi sviluppo umano in qualsiasi ambito è ENERGIA. Fino a quando un essere umano non comincia a concepire sè stesso come un Campo di Energia – invece che come un ammasso di carne più o meno viva – egli vive come se fosse uno di quei [ Jeeg ] robot degli anni ’80 che avevano armi infinite da sparare senza limiti: dilapida costantemente tutto il suo patrimonio in situazioni ed atteggiamenti assurdi come se ne avesse senza limiti, fino a che non ne rimane che un esile rivolo, sufficiente appena a strascicarlo nelle faccende quotidiane e nulla più.

ENERGIA è uno dei pilastri fondamentali nell’edificazione del Tempio del Viaggiatore, perchè è la coesione interna che mantiene integra la struttura della sua Vita come la sta edificando. Il Tempio del Viaggiatore si solleva verso lo Spirito e rimane stabile se vi è Energia sufficiente a sostenerlo: se Energia manca, non soltanto il Tempio cessa di sollevarsi, ma comincia ad andare in rovina, che nella nostra Vita equivale a diventare narcotizzati, meccanici, abitudinari, inclini all’auto-compiacimento e viventi solo·per·me·stesso.

La Fisica Naturale, che è espressione dello Spirito tanto quanto la Scienza Iniziatica – sono solo gli scienziati che ancora non se ne rendono conto – ci aiuta a comprendere ancora meglio che cosa sia Energia: perchè la Fisica Naturale si trova costantemente a fare i conti con questa elusiva, nascosta, meravigliosa qualità della Vita. Approfondiamo insieme questa comprensione.

…continua a leggere…

Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.
Virtù Superiori
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.
Concentrazione
di Ernest Wood
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Un percorso verso la Meditazione - corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà.
Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.
Navigare nell'Oceano del Ch'i
di Giulio Achilli

Vai alla pagina ufficiale dell'opera

Un esercizio di rilassamento cosciente dall'antica saggezza taoista
Uno dei fondamenti che troviamo nelle pratiche di ogni tradizione di Crescita Personale è il Rilassamento: la costante ed incessante focalizzazione sulla rimozione delle tensioni inutili che serpeggiano nel nostro organismo vivente. Navigare nell'Oceano del C'hi è un esercizio di Rilassamento Cosciente di semplicissima esecuzione, in accordo alla millenaria tradizione taoista.
Crescita Personale
di Giulio Achilli

Vai alla pagina ufficiale dell'opera

Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
Il termine Crescita Personale ha in questo contesto un significato ben preciso: lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori. Questo processo coincide con ciò che tutte le tradizioni esoteriche radicate nella Verità chiamano creazione e sviluppo di un'Anima: la creazione e lo sviluppo di una sottile Quintessenza interiore che possa mantenere la Coscienza di Sè alla dissoluzione del corpo fisico, e si ponga in cosciente e deliberato accordo con la sua propria evoluzione.

Il senso del Tempo

Clessidra - Il senso del tempoIl Tempo è una percezione affascinante.

Una percezione che da sempre stimola la curiosità e l’indagine degli scienziati, dei filosofi, di ogni Viaggiatore nei regni della Coscienza degno di questo nome: perchè è una percezione fondamentale, ovvero uno dei silenziosi invisibili pilastri sui quali poggia l’intera struttura dell’Universo. Nessuno può dire con certezza oggettiva che cosa sia il Tempo; ma tutti gli esseri viventi e inanimati, senza alcuna distinzione, devono interagire con questo Grande Mistero inesplicabile. Il Tempo è intrinseco alla nostra esistenza, eppure non sappiamo che cosa sia, e perchè esista in questo modo.

La Fisica Naturale inserisce il Tempo nel novero delle sue Unità Fondamentali, ovvero nel novero delle grandezze primitive che non possono essere descritte e spiegate attraverso la combinazione di altre grandezze; questa è la prima prova diretta del meraviglioso castello che abbiamo eretto su inspiegabili fondamenti. La Fisica Naturale non sa bene che cosa il Tempo sia; eppure attraverso il Tempo essa ha costruito l’intero immenso castello delle sue certezze. Abbiamo mandato sonde sulla Luna, su quasi tutti i pianeti del Sistema Solare, addirittura su asteroidi in movimento intorno al Sole, utilizzando costrutti basati su una serie di grandezze primitive letteralmente incomprensibili.

…continua a leggere…

 

I Principi della Dinamica nella Crescita Personale – [III]

Il terzo Principio della Dinamica è il capolavoro intuitivo di Isaac Newton, l’Alchimista.

Il suo enunciato, in stretta correlazione con gli altri due, ci informa, ad un livello fisico naturale, di un fenomeno che conosciamo più o meno intuitivamente da sempre, e che abbiamo sperimentato, spesso duramente, in tutte quelle occasioni in cui abbiamo partecipato a seminari ispiranti, o siamo entrati in contatto con esseri umani dalla superiore Energia, o abbiamo iniziato con passione ed entusiasmo un percorso che ci sembrava magnifico e totalizzante, senza alcuna ombra di dubbio.

Esso è una simmetria di una Legge Fondamentale studiata dalle Grandi Tradizioni Esoteriche da millenni; una Legge che un Viaggiatore deve conoscere, perchè altrimenti può trascorrere una Vita intera rimbalzando in modo incontrollato in stati d’animo incomprensibili nel loro sorgere e nel loro lasciare spazio al loro opposto, senza alcuna apparente ragione.

…continua a leggere…

 

I Principi della Dinamica nella Crescita Personale – [II]

Il primo principio della dinamica nella Crescita Personale ci ha informato, se lo abbiamo meditato almeno un poco, di una serie di importanti situazioni e conseguenze che avvengono anche all’interno del nostro Campo di Energia. Abbiamo cominciato a comprendere che fino a quando una Forza, una pressione, non interviene in modo fisico su di noi, possiamo cantarcela e suonarcela per una Vita intera facendo sempre le stesse cose nello stesso modo. Come nella Fisica Naturale, così nel nostro mondo interiore.

Quindi, tanto per facilitare le cose ancora un pizzico, stiamo cominciando a comprendere che per cambiare la nostra deriva inerziale dobbiamo esercitare una Forza, una pressione, sul nostro Campo di Energia. Questa Forza può arrivare con i ritmi della Vita, oppure, elemento molto importante, possiamo essere noi stessi ad auto-generarla interiormente verso una direzione precisa. In ogni caso, qualsiasi sia la strada intrapresa, il nucleo astratto resta il medesimo: l’applicazione di una Forza genera un cambiamento di stato.

Ma quanto intensa deve essere questa Forza per generare un cambiamento di stato visibile?

…continua a leggere…

 

I Principi della Dinamica nella Crescita Personale – [I]

newtonMolti di noi conoscono Isaac Newton come uno dei più grandi fisici e matematici di tutti i tempi.

Ma ben pochi di noi sanno che Isaac Newton, oltre ad essere fisico e matematico, è stato anche un profondo e devoto alchimista. Naturalmente, nell’ambito della storiografia ufficiale, quello che troviamo e ci ricordiamo di più in relazione a questo memorabile essere umano transita per le acquisizioni e le scoperte che egli ha divulgato nell’ambito della Matematica e della Fisica Naturale; ma il fatto che Newton fosse un dedito praticante della Nobile Arte dell’Alchimia non può che darci indicazioni molto preziose su quale fosse il tipo di approccio che coltivava nella sua Vita e nelle sue attività di studioso e ricercatore.

In altre parole, fu senza dubbio il suo Lavoro Alchemico Interiore a facilitare l’apertura della sua percezione ad ispirazioni di carattere superiore. Fu il suo Lavoro Alchemico a permettergli di aprirsi ad intuizioni superiori e geniali che poi attraverso l’uso di strumenti scientifici traslò e codificò nelle sue esperienze. Il funzionamento è sempre questo, sempre il medesimo, e non può cambiare: le ispirazioni, le intuizioni, le creazioni scendono da piani superiori, e possono raggiungerci soltanto nella misura in cui siamo aperti alla relazione con questi piani. Sviluppare la coscienza di questi piani, e su questi piani, è esattamente uno degli scopi della Crescita Personale.

…continua a leggere…

 

Salto quantico

Il nostro processo di Crescita Personale, visto da un’altra angolazione, non è altro che un progressivo aumento della disponibilità e della frequenza vibrazionale dell’Energia interna al nostro Campo Vitale.

L’Energia è sempre il cardine primo e l’elemento di riferimento in tutti i processi dell’Universo; e dunque, anche il nostro Cammino esoterico, ovvero il ritorno alla nostra intima e profonda Bellezza, ha nell’Energia il suo riferimento. Esso segue per simmetria gli stessi modelli a cui si conforma un atomo, o una Stella: non è, e non può essere, un processo disconnesso dalle meccaniche celesti.

…continua a leggere…