MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale - Lavoro Interiore - Formazione Spirituale
il web journal del Centro MareNectaris
La Grandezza Interiore
di G.Achilli e W.Wattles
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Salire al meglio di sè stessi per vivere una Vita di senso e di valore
Questo libro ha l'Intento di trasmettere al lettore-ricercatore una sacra possibilità: quella di riscoprire, riconoscere ed alimentare il principio della propria Grandezza Interiore. Attraverso strumenti, Meditazioni, comprensioni, processi pratici da vivere nel quotidiano, procederemo verso la percezione della nostra vera Grandezza Interiore, del nostro intimo, profondo valore. Con la traduzione integrale dell'opera La Scienza di Essere Grandi, di Wallace Wattles, sempre curata da Giulio Achilli.
[IN CORSO]: Il Processo di Accettazione - video-percorso di Lavoro Interiore
seguilo su YouTube
Obiettivi e Aspirazioni

Obiettivi e Aspirazioni

Quante Vite degli esseri umani vengono lasciate navigare a sè stesse senza alcuna direzione? Quanto la nostra Vita segue la medesima deriva inerziale del «non lo so, poi vedremo»? Dovremmo ben ponderare, a lungo, profondamente, la portata di queste domande, e il modo in cui conseguentemente stiamo vivendo, perchè il Tempo è una freccia che è stata già scoccata verso il suo bersaglio. Un vecchio proverbio delle mie parti ci ricorda saggiamente:

facemobeneadessoch’avemoTempo

Quando le persone vengono poste di fronte al loro futuro, e viene insegnato loro che qualsiasi sia il modo in cui si pongono di fronte ad esso, QUESTO•È•IL•LORO•COMANDO, è possibile ammirare e contemplare tutta una serie di reazioni, ognuna delle quali fa capo all’emozione reattiva predominante nella propria Essenza. Eccone a seguire alcune (non tutte).

 Non mi interessa niente del futuro. Voglio godere, voglio il piacere facile e immediato, voglio l’emozione facile e subito, e chi se ne importa del futuro.

Non voglio fare alcuno sforzo e alcuna fatica. Anche se sto vivendo un pantano fangoso nel quale mi sono ficcat@ io stess@ proprio perchè non voglio fare alcuno sforzo e alcuna fatica, voglio stare qui e non rompetemi le scatole.

 Sono troppo importante, troppo fig@, per darmi da fare. Qualcun altro deve darsi da fare per me, deve lavorare per darmi il futuro che desidero. «io» lo ripagherò con la mia fighezza [eufemismo metaforico neutro :)].

Voglio buone cose, ma non voglio pagare il loro prezzo. Finchè posso, mi arrabatto, mi organizzo, per rimanere più o meno in Equilibrio, con scaltrezza, con furbizia, al limite dell’approfittarmi. Persone di valore interiore nullo – ovvero totalmente assenti alla Verità di ciò che sono – superano anche questo limite.

Questi esempi, che non coprono tutte le casistiche e che certamente risuonano più o meno familiari a tutti noi, riconducono tutti ad un assioma di sottofondo ben radicato nella Personalità Automatica di tutti gli esseri umani naturali, compresi quindi noi stessi: evitare qualsiasi tipo di sforzo ed impegno deliberato diretto ad uno scopo preciso auto-determinato. Questa convinzione attraversa tutti gli esseri umani naturali senza eccezione, ed è la causa della sozzura prevalente che ci circonda da ogni parte, che abbiamo creato esattamente come effetto di questa causa.

Noi vogliamo tutti che il futuro ci porti buone cose, e questo è sano e giusto. Ma non realizziamo che affinchè il futuro sia il raccolto che vogliamo, la semina è questo stesso istante che stiamo vivendo, questo momento sacro, questo Unico Istante meraviglioso. E la semina avviene adesso, ora, qui. Se in questo momento, se qui, ora, scansiamo in modo furbo, o perchè siamo pigri, o perchè siamo nullità, lo sforzo e l’impegno deliberato diretto ad uno scopo preciso che abbiamo scelto, quale sarà davvero il raccolto del nostro futuro? Come possiamo attenderci grano dalla gramigna?

Che cosa sto facendo, ora, qui, per raggiungere il futuro che desidero? Quali azioni sto mettendo in campo, quale Lavoro Interiore sto facendo per essere degn@ del mio futuro a cominciare dal mio presente? Se il futuro è il mio bersaglio, quanto il mio presente si armonizza con esso? Nel Cammino insegnato dalla Scienza Iniziatica, per rispondere a queste domande con un minimo di senso, all’Apprendista che sta diventando Viaggiatore viene insegnato:

  1. a comprendere che tutto quello che è presente nella sua Vita è sua decisione e sua Totale Responsabilità, sia per le cose che ci sono, sia per quelle che non ci sono. Anche non fare costantemente niente genera conseguenze, e le conseguenze del non fare costantemente niente sono letali.
  2. a immaginare, definire e deliberare obiettivi ed Aspirazioni personali che gli permettano, uomo o donna che sia, di crescere nel processo di raggiungerli e manifestarli, perchè l’Oro è nel processo, non nel risultato.
  3.  a comprendere con armonia, dopo aver realizzato di poter ottenere risultati di Valore in qualsiasi cosa su cui pone il suo Intento, che deve progressivamente lasciare spazio alle Aspirazioni della sua Anima Solare, che escono dai confini solo·per·me·stess@, e si librano con Forza e Grazia supremi nei territori superiori del beneficio, utilità e servizio alla Vita tutta.

Questi passaggi sono progressivi. Non superarne uno, significa che gli altri a seguire sono inaccessibili. Superare un passaggio significa comprendere la sua Verità. Non soltanto nella Mente di Superficie, che è il porto delle nebbie; nel Fuoco dell’esperienza diretta, dove vi è Azione, Sentimento e Pensiero insieme, in sintonia.

Se un Apprendista non comprende per esperienza diretta, intima e personale questi passaggi progressivi, si involve dentro sè stesso, o in obiettivi senza valore che la Morte spazzerà via come foglie secche, o nelle terre aride dell’indolente accidia e del nullismo, mentre il Tempo trascorre, ed un altro Dio viene sommerso nell’oblio di sè, nell’immondizia dei suoi stessi pensieri, in riva al Mare del Niente.

Il Lavoro verso obiettivi ed Aspirazioni auto-determinate non è importante in ciò che si raggiunge, ma nelle qualità e nelle Virtù che si forgiano in sè stessi nello sforzo di raggiungere queste mete. Questo è il motivo per cui un Apprendista deve imparare ad auto-determinarsi: se gli obiettivi che sceglie si orientano progressivamente alla Volontà della sua Natura Solare, egli fonde particelle di Grandezza nel suo Corpo Glorioso – ovvero nei suoi Tre Veicoli Superiori – in conseguenza del Lavoro che deve svolgere per raggiungere il suo scopo.

Ecco come obiettivi e Aspirazioni svolgono il loro più alto Lavoro al servizio della nostra Verità. Più  si raffina la nostra auto-determinazione, più il Corpo Glorioso viene nutrito, più il Cammino verso l’Infinito esce dalla letteratura e diventa vivida, lucida, reale esperienza.

Riesci a percepire, in te stess@, il sapore di Verità che queste parole tentano di indicarti? Riesci a percepire, nel tuo profondo, l’anelito personale di Lavorare per queste prospettive superiori?

Io non so di che cosa sono capace
fino a quando un giusto scopo
non risveglia la mia vera Forza
non svela il mio reale Valore

Nella Biblioteca di MareNectaris
Salire al meglio di sè stessi per vivere una Vita di senso e di valore
Questo libro ha l'Intento di trasmettere al lettore-ricercatore una sacra possibilità: quella di riscoprire, riconoscere ed alimentare il principio della propria Grandezza Interiore. Attraverso strumenti, Meditazioni, comprensioni, processi pratici da vivere nel quotidiano, procederemo verso la percezione della nostra vera Grandezza Interiore, del nostro intimo, profondo valore. Con la traduzione integrale dell'opera La Scienza di Essere Grandi, di Wallace Wattles, sempre curata da Giulio Achilli.

Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.

Un percorso verso la Meditazione - corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà.
Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Chi sta usando la tua mente? - il testo completo del film-documentario
Un insieme di Forze agisce su ogni essere umano al fine di depotenziarlo e renderlo timoroso, debole, dubbioso, attaccato emozionalmente ad abitudini dannose, e portato ad indugiare invece che ad agire. Questo insieme di Forze può essere inattivato, per consentire finalmente alla Consapevolezza che alberga in noi di dispiegarsi verso ciò che è realmente. Questa opera è il testo completo del film-documentario Lo Sfidante.


di Giulio Achilli
Capitolo tratto dal libro Virtù Superiori
di Giulio Achilli
Libro I - Verso il Deserto di Moab
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
di James Allen
La traduzione in italiano dell'opera più famosa dell'autore


Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net