MICAT·IN·VERTICE
il web journal del Centro MareNectaris
La Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

Energia e Lavoro Interiore

Uno dei pilastri fondamentali di qualunque tipo di crescita e sviluppo umano è anche quello che viene abitualmente considerato di meno nella gestione pratica della nostra esistenza. Tutti diciamo di voler ottenere questo o quello; ma quando dobbiamo arrivare a mettere le mani nella moneta reale che occorre versare per ottenerlo, ci ritiriamo e non facciamo alcun investimento di questa moneta. Chiedendo poi a noi stessi, o anche a Dio Benedetto dandoGli la colpa, perchè le cose non cambiano.

La moneta reale di qualsiasi sviluppo umano in qualsiasi ambito è ENERGIA. Fino a quando un essere umano non comincia a concepire sè stesso come un Campo di Energia – invece che come un ammasso di carne più o meno viva – egli vive come se fosse uno di quei [ Jeeg ] robot degli anni ’80 che avevano armi infinite da sparare senza limiti: dilapida costantemente tutto il suo patrimonio in situazioni ed atteggiamenti assurdi come se ne avesse senza limiti, fino a che non ne rimane che un esile rivolo, sufficiente appena a strascicarlo nelle faccende quotidiane e nulla più.

ENERGIA è uno dei pilastri fondamentali nell’edificazione del Tempio del Viaggiatore, perchè è la coesione interna che mantiene integra la struttura della sua Vita come la sta edificando. Il Tempio del Viaggiatore si solleva verso lo Spirito e rimane stabile se vi è Energia sufficiente a sostenerlo: se Energia manca, non soltanto il Tempio cessa di sollevarsi, ma comincia ad andare in rovina, che nella nostra Vita equivale a diventare narcotizzati, meccanici, abitudinari, inclini all’auto-compiacimento e viventi solo·per·me·stesso.

La Fisica Naturale, che è espressione dello Spirito tanto quanto la Scienza Iniziatica – sono solo gli scienziati che ancora non se ne rendono conto – ci aiuta a comprendere ancora meglio che cosa sia Energia: perchè la Fisica Naturale si trova costantemente a fare i conti con questa elusiva, nascosta, meravigliosa qualità della Vita. Approfondiamo insieme questa comprensione.

La Fisica Naturale è arrivata ad indicare Energia come capacità di un corpo a compiere [in modo potenziale] un Lavoro. Mai indicazione fu più giusta e profonda di questa. Se un corpo possiede Energia, significa che è in grado potenzialmente di compiere un Lavoro attraverso il suo utilizzo e la sua trasformazione in un’altra forma; se un corpo non ha Energia, non può compiere alcun Lavoro. Semplice in apparenza; eppure, in questa semplicità, vi è una delle chiavi fondamentali della nostra Vita, e della nostra edificazione del Tempio Vivente verso lo Spirito.

Per edificare il Tempio Vivente verso lo Spirito, che è obiettivo deliberato di ogni Viaggiatore e obiettivo inconsapevole di ogni essere umano senza eccezioni, dobbiamo compiere un Lavoro; questo è un concetto che ormai è divenuto a tutti piuttosto chiaro. Questo Lavoro è Interiore, ed è un Lavoro a tutti gli effetti – anche dal punto di vista fisico naturale – perchè si tratta di utilizzare una Energia e trasformarla [trasmutarla] in un’altra a raffinazione superiore. Ma dove la andiamo a prendere questa Energia?

Se pensiamo con profondità di riflessione a ciò che ci indica la Fisica naturale, comprendiamo piuttosto facilmente che [NO Energia == NO Lavoro == NO risultati]. Quindi, non si tratta soltanto di decidere di compiere un Lavoro Interiore; si tratta anche di decidere, prima ancora di stabilire quale Lavoro Interiore dobbiamo fare, dove andremo a prendere l’Energia per sostenere questo Lavoro. Altrimenti, tutto sarà semplicemente impossibile, perchè non vi è Energia sufficiente a provocare un effetto misurabile.

Questo è uno dei punti fondamentali che le persone non considerano, quando si avvicinano a temi di carattere spirituale. La Formazione Spirituale suggerita dalla Scienza Iniziatica è costituita da metodi e Discipline: essi sono il Lavoro Interiore pratico che una persona deve compiere per edificare il Tempio Vivente verso lo Spirito. Per compiere questo Lavoro, occorre Energia, in quantità sempre maggiori: e questa Energia – prima di arrivare a nutrirsi direttamente dalla Fonte – deve essere preventivamente prelevata da altri luoghi, interiori ed esteriori, della nostra Vita. Non basta decidere di Lavorare: occorre anche avere chiaro che per Lavorare occorre Energia, altrimenti non succede niente.

Quindi, un Aspirante dovrà – o presto o tardi – decidere di togliere Energia da luoghi interiori ed esteriori disfunzionali, per investirla nel suo Lavoro Interiore. Tutto questo non è eludibile, proprio a causa della Regola [NO Energia == NO Lavoro == NO risultati]. Noi investiamo una immane quantità di Energia in attività disfunzionali, relazioni disfunzionali, pensieri e sentimenti disfunzionali che nutriamo nei confronti di noi stessi e degli altri; sono disfunzionali perchè sono un investimento di Energia in perdita, e sono disfunzionali perchè questa dissipazione toglie Energia a ciò che invece è per noi altamente funzionale; ovvero toglie Energia alla costruzione di una Vita forte, serena, felice e deliberata per noi stessi.

L’edificazione del Tempio Vivente verso lo Spirito, che è costruzione di una Vita forte, serena, felice e deliberata, necessita Energia, perchè è un Lavoro Interiore ad altissima raffinazione. Questa Energia – per molto tempo – deve essere prelevata dalla chiusura progressiva e deliberata di tutte le falle da cui viene dissipata. Se non lo facciamo, il Tempio non ha Energia per edificarsi e sollevarsi. Se non vogliamo farlo, allora è bene sapere da subito che [NO Energia == NO Lavoro == NO risultati], così, almeno, non ci inganniamo più nell’attesa dei mulini a vento.

Energia è pilastro fondamentale del ritorno di Anima verso lo Spirito, ed implica una nostra profonda Responsabilità nella sua gestione. Perchè la disponibilità e l’utilizzo di Energia nel Campo che IO·SONO è sotto la mia diretta decisione, e sotto la mia completa, Totale Responsabilità.

Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.
Virtù Superiori
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.
Concentrazione
di Ernest Wood
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Un percorso verso la Meditazione - corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà.
Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.
Navigare nell'Oceano del Ch'i
di Giulio Achilli

Vai alla pagina ufficiale dell'opera

Un esercizio di rilassamento cosciente dall'antica saggezza taoista
Uno dei fondamenti che troviamo nelle pratiche di ogni tradizione di Crescita Personale è il Rilassamento: la costante ed incessante focalizzazione sulla rimozione delle tensioni inutili che serpeggiano nel nostro organismo vivente. Navigare nell'Oceano del C'hi è un esercizio di Rilassamento Cosciente di semplicissima esecuzione, in accordo alla millenaria tradizione taoista.
Il Grande Sogno Personale
di Giulio Achilli

Vai alla pagina ufficiale dell'opera

Capitolo tratto dal libro Virtù Superiori
C'è qualcosa di preciso, di intimo, di unico, che sono chiamato a compiere su questa Terra meravigliosa; qualcosa che è legato solamente al mio Spirito, che appartiene a me ed a me solo. Il mio compito, il mio sacro dovere, è scoprire questo qualcosa di unico e tirarlo fuori dalle profondità in cui riposa; e poi esprimerlo a piena potenza, affinchè la messe ritorni a beneficio, utilità e servizio della Vita tutta. Questo è il mio Grande Sogno Personale.