MICAT·IN·VERTICE
il web journal del Centro MareNectaris
La Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

Le 2 trappole tra Sapere ed Essere – Parte III

Che cosa significa Essere? Che cosa separa il Sapere un qualcosa, dall’Essere quel qualcosa? Che cosa significa sapere che la Responsabilità della mia Vita è Totale, ed essere totalmente responsabile della mia Vita? Ci siamo mai chiesti quale sia la differenza, o se ne esista una?

La differenza esiste, e come; ma per comprenderla, mi devono essere chiari alcuni processi che accadono nei miei Veicoli Inferiori, ovvero nel corpo fisico, nella mente e nelle emozioni. Perchè quello che accade ordinariamente è esattamente questo: noi confondiamo sapere qualcosa con essere quel qualcosa. In materia di Crescita Personale e Formazione Spirituale, questa confusione è letale, per cui prima viene chiarita e dissipata, meglio è.

La Scienza Iniziatica avvicina un Aspirante attraverso il Sapere. Utilizzando l’esempio della Responsabilità – uno dei tanti esempi possibili – che ci accompagnerà in questo documento, la Scienza Iniziatica avvicina un Aspirante e gli comunica, attraverso varie forme, che deve assumersi la Responsabilità Totale della sua Vita – totale, il 100% – perchè se non lo fa, non può resistere sul Cammino della Realizzazione del Sè. L’Aspirante accetta questa conoscenza, questo Sapere; ne riconosce il senso e l’utilità nella sua Vita quotidiana; ma poi, accade qualcosa nella sua interiorità, e questo Sapere diventa lettera morta. Scendiamo un poco più in profondità in questo processo, per comprendere perchè tutto questo accade.

Quando un Aspirante accetta un Sapere, lo accetta per prima cosa nella sua mente, ovvero costruisce una serie di percorsi neurali nel proprio cervello fisico attraverso i quali questo Sapere comincia ad incarnarsi dentro di lui. Se un Aspirante non è convinto almeno intellettualmente che la Responsabilità della sua Vita è soltanto sua, ed è Totale, non è un Aspirante, e quindi rigetterà questo Sapere e se ne andrà da un’altra parte. Ma se, per una serie di ragioni, questo Sapere risuona con una Verità che già esiste in modo latente dentro di lui, allora l’Aspirante lo accetta, e comincia a costruire dei percorsi neurali nel suo sistema cerebrale che incarnano [embody] questo Sapere dentro di lui.

Il primo passo della Fusione del Sapere nell’Essere è la costruzione di percorsi neurali nel cervello fisico che stabilizzano le Impronte di questo Sapere nella Materia fisica. Questo passo può richiedere diverso tempo, ed è certamente il primo, perchè se una cosa non è entrata nella mia Coscienza, non esiste come possibilità. Questo è il motivo per cui il primo passo del Cammino è sempre il Sapere.

Arrivati a questo punto, l’Aspirante è esposto al rischio di compiere una manovra automatica letale che blocca il processo di apprendimento reale: considera questo Sapere come parte del suo Essere soltanto perchè è depositato da qualche parte nel suo cervello fisico, nel particolare in una qualche area della sua neocorteccia. Ah, sì, lo so, la mia Responsabilità è Totale, devo vivere così, quando e se mi ricordo e mi fa comodo. Mentre in realtà, ovviamente, la sua Vita resta esattamente come prima, perchè la sua Vita è espressione del suo Essere, di ciò che è, non di ciò che sa soltanto intellettualmente.

Da che cosa un Aspirante dovrebbe accorgersi di questa disfunzione? Dal fatto che essa non viene messa in pratica costantemente in ogni occasione. Se la Responsabilità della mia Vita è Totale, allora tutto ciò che sta accadendo nella mia Vita ogni volta che accade deriva da cose, persone, eventi, situazioni e atteggiamenti che ho scelto e continuo a scegliere io [e quindi posso cambiarli]; mentre invece, se vengo grattugiato dalla Vita con un evento anche solo un poco più intenso della zona inerziale in cui vivo, e se quello che faccio è scaricare la Responsabilità dell’accaduto su qualcosa o qualcun altro che non sono io [il fato | la sfortuna | l’infanzia | i genitori | la scuola | gli amici | il lavoro | il partner], allora il fatto energetico che la mia Responsabilità è Totale è un simpatico gingillo nel mio cervello fisico, che non ha niente a che vedere con ciò che IO SONO.

Nel particolare, la Scienza Iniziatica non afferma che la mia Responsabilità è Totale perchè suona bene, o perchè è motivante in qualche assemblea di esaltati; la mia Responsabilità è Totale perchè è la Verità, ed Anima in me lo sa e lo è perfettamente. Quindi, non si tratta di imparare a diventare responsabili, bensì di liberare il seme e il senso di Responsabilità Totale che già esiste in Anima, in modo più o meno latente, in modo più o meno cosciente.

Quindi, il secondo passo della Fusione del Sapere nell’Essere è impegnarsi deliberatamente ad agire in modo conforme al Sapere, ovvero, nel nostro esempio, ad agire in modo conforme al fatto energetico che la Responsabilità della mia Vita è Totale. Che significa questo? Significa, per esempio, che in ogni accadimento mi percepirò come Origine, e mi sforzerò di vedere che cosa in me risuona con questo accadimento. Significa, per esempio, che il mio lavoro, qualsiasi esso sia, è la mia attività perchè ho scelto e sto scegliendo io costantemente di svolgerla per una serie di cause che comunque fanno riferimento ad una mia scelta pregressa. Significa, per esempio, che se voglio un risultato, devo assumermi la Responsabilità di ottenerlo, e non scivolare nel docile pendio della lamentela e del pozzangherame perchè non lo ottengo.

L’Azione Conforme è necessaria perchè il percorso neurale relativo al Sapere, che vive ed esiste soltanto nella neocorteccia cerebrale, scenda più profondamente dentro di me, più profondamente nei miei Veicoli e nel mio cervello fisico, che è soltanto immagine dei processi che avvengono nella Totalità del mio Essere. Azione Conforme trasforma il Sapere in Esperienza, ed Esperienza porta con sè tutta una serie di altre conquiste, che sono assolutamente vitali e necessarie per la fioritura di questa nuova Impronta che ho deposto dentro di me.

Essere totalmente responsabile per la mia Vita non è Sapere che la mia Responsabilità è Totale. In mezzo a questo passaggio vi è il mare, come giustamente ci ricorda un saggio proverbio. Questo mare è solcato dalla nave Esperienza, ovvero da Azione Conforme al Sapere.

Azione Conforme aggiunge il Sentimento di Esperienza al Sapere Mentale: in questo giace la sua efficacia, la sua imprescindibile necessità, ed il suo Potere.

Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.
Virtù Superiori
di Giulio Achilli
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.
Concentrazione
di Ernest Wood
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri

Un percorso verso la Meditazione - corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà.
Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.
Il Grande Sogno Personale
di Giulio Achilli

Vai alla pagina ufficiale dell'opera

Capitolo tratto dal libro Virtù Superiori
C'è qualcosa di preciso, di intimo, di unico, che sono chiamato a compiere su questa Terra meravigliosa; qualcosa che è legato solamente al mio Spirito, che appartiene a me ed a me solo. Il mio compito, il mio sacro dovere, è scoprire questo qualcosa di unico e tirarlo fuori dalle profondità in cui riposa; e poi esprimerlo a piena potenza, affinchè la messe ritorni a beneficio, utilità e servizio della Vita tutta. Questo è il mio Grande Sogno Personale.
Lo Sfidante
Vai alla pagina ufficiale dell'opera

Chi sta usando la tua mente? - il sito ufficiale del film-documentario
Ogni essere umano che appare in Vita sul nostro meraviglioso pianeta Terra ha diritto ad una vita piena, felice, intensa, che gli permetta di esprimersi nella sua unicità irripetibile, che gli porti il dono della Saggezza, e che gli permetta di contribuire fattivamente al miglioramento delle condizioni di Vita dell'intera comunità umana. Ma questo diritto, questo naturale retaggio ad una vita maestosa, gli è stato offuscato. Da che cosa? Che cosa si frappone tra noi e la vita che desideriamo, i sogni che vogliamo realizzare, la Pace che desideriamo raggiungere?