MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale - Lavoro Interiore - Formazione Spirituale
il web journal del Centro MareNectaris
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
La Legge di Risonanza - di Giulio Achilli
IO·SONO·ORIGINE - nuova edizione cartacea
La Legge di Risonanza è una delle Leggi Spirituali Fondamentali del nostro Universo meraviglioso. Essa determina con precisione assoluta che cosa un essere umano raccoglie dalla sua propria semina, perchè ogni nostro raccolto è il frutto non eludibile di una semina che parte da noi. Questo libro, in una nuova edizione cartacea, espande ed approfondisce il testo completo del film-documentario prodotto dal Centro MareNectaris; ed ha l'Intento di presentare al lettore un sentiero di comprensione di questa Legge, e una modalità operativa di accordo al suo funzionamento. Per costruire una Vita migliore, più creativa, più equilibrata, più serena, e pienamente integrata nel tessuto della propria intima Ricerca Spirituale.
Portare la Presenza nel quotidiano
il video-percorso su YouTube

Neghittoso

E’ una sensazione strana. Un frammisto di emozioni latenti dolorose e sensazioni fisiche scomode, pesanti, come stare a piedi nudi sui vetri. Come una massa oscura che lentamente torna alla Luce.

No, non è sofferenza. E’ gestazione. Nessuna madre definirebbe sofferenza il suo parto. E’ gestazione. E’ tornare ad essere coscienti di qualcosa che è stato ricacciato nel profondo sotto una coperta di incessanti menzogne, che ora non vengono più utilizzate come schermo deflettore. Quello che sta uscendo alla Luce è il manto nero rifiutato, ricacciato, rimosso, dimenticato. La ferita che non è stata mai curata. L’Amore che non ti sei mai concesso.

A nessuno augurerei mai niente del genere! Ovunque io vada, non ci sono. Vado in un posto per fuggire questa sensazione, e me la ritrovo davanti che mi guarda. Resto, e mi sento disunito, come smembrato, come diviso in tanti pezzi. Non reggo più lo stato di Presenza, non ho Energia sufficiente. Invece di salire, mi pare di crollare. Come è possibile tutto questo?

Stai valutando tutto dal punto di vista della tua Personalità Automatica. Per questo ti sembra di crollare, quando invece hai smesso semplicemente di raccontarti menzogne. Stai finalmente diventando Uno con la tua Verità, e cioè con Me. Una cosa crolla, un’altra si dispiega. E’ la Legge, e tu lo sai, anche tu lo sai molto bene.

Ma che cosa è, alla fine, questa sensazione?

Questa sensazione che tu senti è la Verità di te stesso che finalmente riemerge; una Verità che la tua Personalità Automatica ti ha sempre oscurato per protezione. Questa sensazione sei tu che chiedi finalmente spazio per uscire fuori, per manifestarti, per assumerti tutta la Responsabilità Totale che vuoi e che desideri per te stesso. L’Io Primigenio, l’Essenza, il volto che avevi alla tua nascita, chiede spazio. La tua Personalità Automatica si oppone, perchè è un meccanismo, e perchè la sua protezione è diventata la tua prigione. In questo contrasto, in questa frizione, in questo attrito di Forze, si generano le tue sensazioni interiori, da cui ora devi passare. Da cui ora devi passare.

Resto in Silenzio.

Ti ho detto e ripetuto infinite volte che qua fuori tira un vento freddo, e che devi prepararti, essere sempre pronto ad ogni cosa. La Via che hai scelto di percorrere non è facile, nè comoda, e soltanto se costruisci in te stesso un supporto superiore sufficiente puoi reggere l’impatto della riemersione di una Verità compressa nel tuo profondo in mille rivoli di menzogna.

Continuo a restare in Silenzio. Non ho più parole da dire.

Sì, la Verità ti spaventa, ma è la Verità il luogo da cui devi partire. Non puoi nè potrai mai partire da una menzogna, sulla Via della Crescita Personale, non importa quanto altisonante, applaudita o rumorosa essa sia. Ora hai realizzato la Verità della tua profonda inconsistenza. Non sei per niente ciò che credevi di essere, o ti illudevi di essere, e ciò che sei appena sotto la tua personalità ti spaventa e ti disgusta, perchè è debole, è incapace di intensità, è privo dell’Intento che ti illudevi di avere e che credi ti serva. Ma è semplicemente questa la Verità. Ed è proprio da qui che ora puoi partire. Proprio da queste solide fondamenta. Ora hai compreso dove ti trovi in Verità. Ora nessuna illusione nè su di te, nè riflessa dagli altri, ti potrà più ingannare.

Ti ricordi i versi finali della poesia Aspasia, di Giacomo Leopardi?

Che se d’affetti
orba la vita, e di gentili errori,
è notte senza stelle a mezzo il verno,
già del fato mortale a me bastante
e conforto e vendetta è che su l’erba
qui neghittoso immobile giacendo,
il mar la terra e il ciel miro e sorrido.

Questi versi ti sono sempre rimasti dentro, e c’è un profondo motivo per questo. E’ una delle ultime trappole della tua Personalità Automatica per proteggerti e mantenere il controllo. E’ uno degli ultimi varchi dai quali un Viaggiatore deve passare prima dell’Aurora, e devi conoscerlo e prepararti per tempo, quando il suo momento arriverà.

Adesso è così che percepisci te stesso. Neghittoso. Nulla ti esalta, nulla ti entusiasma, niente ti sembra meritevole di impegno e di attenzione. L’unica cosa che ti dà un poco di conforto è restare fermo ad osservare in Silenzio l’umano teatro dell’assurdo che va in scena. Ma questa percezione non è tua. Non è ciò che tu sei in Verità. E’ la tua Personalità Automatica che si sente in questo modo, perchè sente l’approssimarsi della sua Trasmutazione, ovvero del suo mutare in un qualcosa di Superiore. E’ lei che desidera abbandonarsi ad essere neghittosa, in modo da fermare l’intera totalità che tu sei appena prima del Grande Splendore.

Il conforto non è abbandonarsi ad essere neghittosi. E non esiste vendetta, se non nella mente di un pazzo. Di fronte al nostro fato mortale, l’unica via che abbia un senso è rispondere alla Vita in modo memorabile, indimenticabile. Ma non potrà mai essere la tua Personalità Automatica a farlo. Non potrà mai essere una menzogna a rispondere alla Vita in modo memorabile. Solo la Verità può rispondere alla Vita in modo memorabile. Solo la Verità.

Resta dentro questa sensazione di apparente sofferenza. Resta dentro questo senso di inadeguatezza, di inconsistenza, di vacua vanità.

Io ti dico voltati, e fronteggia te stesso.
Guardati negli occhi da adesso fino alla fine dei giorni.
Questa è un’Azione degna di un Guerriero.

Io ti dico voltati, e guardati negli occhi
da adesso fino alla fine dei giorni.
E non desistere mai.

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

Concentrazione
di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

Virtù Superiori
di Giulio Achilli
36 Discipline per la costruzione di un'Anima
Virtù Superiori è un libro in cui 36 Discipline di Potere, 36 attitudini interiori, si uniscono in forza coesiva per accordarsi ad uno scopo supremo, alla più grande e più straordinaria delle nostre possibilità: ritornare in Coscienza all'Essenza Interiore Reale che noi siamo veramente nelle nostre meravigliose profondità interiori. Ritornare in Coscienza al Sè Divino che noi siamo in Verità.

Crescita Personale
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Il termine Crescita Personale ha in questo contesto un significato ben preciso: lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori. Questo processo coincide con ciò che la Scienza Iniziatica chiama creazione e sviluppo di un'Anima: la creazione e lo sviluppo di una Quintessenza interiore ad elevatissima intensità e raffinazione, che permetta di mantenere la Coscienza di Sè alla dissoluzione del corpo fisico, e si ponga in cosciente e deliberato accordo con la sua propria Evoluzione.

As a man thinketh
di James Allen
La traduzione in italiano dell'opera più famosa dell'autore
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
As a man thinketh è un libro scritto da James Allen nel 1902. "Come un uomo pensa nel suo cuore, così egli è": attraverso queste parole, l'autore ci conduce in un viaggio di scoperta nel quale diverremo consapevoli che il potere del nostro pensiero è in grado di manifestare la realtà che desideriamo.

Documento successivo

di Giulio Achilli
Guarire e purificare Anima in accordo alla Vita
di Giulio Achilli
Condurre la mente verso il Silenzio attraverso le Percezioni del Mondo
di Giulio Achilli
Uno strumento fondamentale nella comprensione di noi stessi e del nostro Sogno Personale
di Giulio Achilli
Entrare nella Coscienza e nella Presenza di Vita profondamente in sè stessi
di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
di Giulio Achilli
Il divino strumento del Ritorno alla Verità del Sè
di Giulio Achilli
L'esperienza quotidiana di una pratica spirituale fondamentale
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea

Segui MareNectaris su:
Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net