MICAT·IN·VERTICE
Crescita Personale - Lavoro Interiore - Formazione Spirituale
il web journal del Centro MareNectaris
Acquista su
MacroLibrarsi
Acquista su
Il Giardino dei Libri
La Grandezza Interiore - di G. Achilli - W.Wattles
Salire al meglio di sè stessi per vivere una Vita di senso e di valore
Questo libro ha l'Intento di trasmettere al lettore-ricercatore una sacra possibilità: quella di riscoprire, riconoscere ed alimentare il principio della propria Grandezza Interiore. Attraverso strumenti, Meditazioni, comprensioni, processi pratici da vivere nel quotidiano, procederemo verso la percezione della nostra vera Grandezza Interiore, del nostro intimo, profondo valore. Con la traduzione integrale dell'opera La Scienza di Essere Grandi, di Wallace Wattles, sempre curata da Giulio Achilli.
PORTARE LA PRESENZA NEL QUOTIDIANO
il video-percorso: clicca qui e seguilo su YouTube

Segni oggettivi di sonno ipnotico

Una delle caratteristiche principali dello strano sonno ipnotico in cui abitualmente versiamo noi esseri umani è la sua sottilissima invisibilità. Ovvero, distinguiamo con discreta facilità la differenza di stato che c’è tra il sonno notturno, diciamo così, e la veglia. Ma poi consideriamo con estrema convinzione la veglia come uno stato dell’essere in cui siamo lucidamente coscienti di quello che stiamo facendo, perchè la mettiamo in relazione con il sonno notturno in cui questa presunta Coscienza è totalmente assente.

Esiste certamente una differenza di Coscienza tra il sonno e la veglia. Ma questi due stati sono e restano gli unici a cui veniamo condotti automaticamente dal nostro sviluppo naturale. Possiamo fare fronte a tutte le necessità umane, a tutte le incombenze della nostra Natura Terrestre restando a questo livello, ed invero è esattamente ciò che accade alla stragrande maggioranza degli esseri umani di questa Terra meravigliosa. La Natura arresta qui il nostro sviluppo normale, ed apparentemente non occorre altro. Anche se il mondo che ci circonda sembrerebbe suggerire qualcosa di diverso.

Invece, la Crescita Personale di un essere umano si fonda sul fatto energetico che esistono stati di Coscienza a lui accessibili che sono ad un livello superiore a quello della veglia. Questo è esattamente ciò che la Crescita Personale implica nel suo DNA costitutivo: qualsiasi reale sviluppo di un essere umano transita da una crescita del livello della sua Coscienza. Non ci sono eccezioni a questa regola, e non potrebbero essercene, dal momento che solo qualcosa che è stato reso Coscienza è in grado di creare cambiamenti reali in un essere umano, duraturi nel tempo.

Tuttavia, l’esistenza di questi stati superiori di Coscienza, e la possibilità che essa possa crescere e svilupparsi oltre il livello dello stato di veglia, non possono essere comprovate se non con un Lavoro Interiore personale specificatamente diretto. Anche questa è una regola che non ammette eccezioni. La Natura non regala stati superiori di Coscienza agli esseri umani come zucchero a velo su una torta: essi si manifestano a seguire un preciso percorso, personale, fatto non già di regolette o di dogmi di una tradizione sull’altra, ma di verifiche personali ed incontestabili, che certifichino a noi stessi la validità e l’efficacia del cammino.

Perchè la Natura concede agli esseri umani l’accesso a stati superiori di Coscienza solo attraverso un loro personale impegno, una loro personale dedizione, una loro personale Disciplina che li conduca in un cammino preciso volto a raggiungerli e a renderli uno stato permanente. Qualsiasi accesso al di fuori di questo assioma è impermanente, quasi sempre casuale, e fatto di brevissimi istanti spesso persino inaccessibili alla nostra memoria. In breve, non possiamo contarci in alcun modo.

Fin tanto che un essere umano resta convinto che la veglia è uno stato di Coscienza in cui è perfettamente lucido e padrone di sè, la sua ultima frontiera, egli resterà lì dove si trova, non crescerà oltre, e tutto ciò che è contenuto in questo sito gli è totalmente inutile. Tuttavia, per rendersi conto, per realizzare, per comprendere che nel suo stato di veglia egli non è affatto lucido e padrone di sè come crede, deve aver già sviluppato in sè un certo grado superiore di Coscienza. Ovvero, come studiano gli alchimisti, deve avere già in sè qualcosa di Oro per poter creare altro Oro.

Questa Energia/Materia di Coscienza superiore che ha prodotto in sè, questo Oro, gli permette di cominciare assai presto a raccogliere l’osservazione di segni oggettivi che gli testimoniano che il suo stato di veglia è solo apparentemente uno stato di lucida Coscienza sveglia; esso gli comincia invece ad apparire assai più simile ad un sonno ipnotico, come essere caduti ipnotizzati in balìa di un mago al circo cittadino. Quali sono questi segni oggettivi, alla portata di qualunque osservazione onesta e sincera che un essere umano può intraprendere su di sè? Ce ne sono innumerevoli, e qui ne riporto solo alcuni tra i più eclatanti.

Per esempio, compiere azioni in modo totalmente meccanico senza ricordarsi di nulla durante il processo. Ovvero, azioni come percorrere l’itinerario verso il luogo di lavoro, lavarsi i denti, andare a fare la spesa, e cose simili. Più abbiamo standardizzato e reso abitudinario il processo, più siamo incoscienti del suo svolgersi. Letteralmente, cadiamo ipnotizzati all’inizio, e alla fine riemergiamo senza ricordare per niente come siamo finiti lì, o quello che abbiamo fatto. Al punto da sorprenderci perfino di come sia stato possibile.

Oppure, andare come un fulmine in un luogo per fare una cosa, e quando siamo giunti lì aver dimenticato completamente che cosa dovevamo fare. Completamente!

O anche, ricontrollare cento volte la stessa cosa a distanza di pochi secondi, come la chiusura a chiave dell’abitazione, dell’automobile, la chiusura del gas domestico, lo spegnimento delle luci, l’acqua nella moka del caffè, e cose simili.

In genere, gli esseri umani chiamano queste cose normali distrazioni, succede, sono fatto così, eh, si, sono distratto, e altre piccole menzogne simili. Le ritengono un fatto normale, comune, e quindi non gli danno alcuna importanza. Un essere umano impegnato nella sua Crescita Personale, invece, attraverso l’Oro della sua Coscienza che sta crescendo, improvvisamente realizza qualcosa di fondamentale, qualcosa che cambia l’intero scenario in maniera definitiva: se porta la sua piena Attenzione in ciò che sta facendo nel momento in cui lo sta facendo, queste normali distrazioni scompaiono. L’impegno di mettere la sua piena Attenzione in ciò che sta facendo gli mostra improvvisamente ed inequivocabilmente come fino ad un attimo prima, semplicemente, egli non c’era. Era sparito a sè stesso. Perchè la sua Attenzione era completamente assorbita da una catena di pensieri concatenati, inarrestabili e senza fine prodotti automaticamente dalla sua mente. Lo stato di veglia, appunto.

La piena Attenzione concessa a ciò che sta facendo gli palesa inoltre un altro elemento di somma importanza: egli si ricorda di quello che sta facendo. Se sta spegnendo una luce in quello stato interiore, non dovrà tornare a ricontrollare duemila volte, perchè se lo ricorderà con estrema chiarezza. Se sta chiudendo la sua automobile in quello stato interiore, non si fermerà dopo cento metri a voltarsi a verificare se ha chiuso davvero, perchè ricorderà perfettamente la sua chiusura dell’automobile. Se un essere umano spegne una luce e poi non se lo ricorda, in che modo chiamereste il suo stato di cosiddetta veglia? Se un essere umano arriva perfino a dimenticarsi di aver lasciato suo figlio in una automobile chiusa esposto al calore del Sole d’estate, in che modo chiamereste il suo stato di cosiddetta veglia? Se noi stessi cadiamo in decine e decine di situazioni simili, sperando non così estreme, ogni giorno della nostra Vita, in che modo chiameremmo il nostro stato di cosiddetta veglia?

L’impegno a mettere la nostra piena Attenzione in ciò che stiamo facendo nel momento in cui lo stiamo facendo è esattamente una delle Vie verso quello stato di Coscienza superiore che non è automatico, non è una garanzia scontata per ogni essere umano, non è un meccanismo che accade a prescindere, perchè il nostro impegno è esatta unità di misura di quanto non automatico il suo sviluppo sia. Uno stato di Coscienza diverso, che è superiore a quello della veglia, semplicemente perchè la relazione tra la veglia e questo stato è la stessa che c’è tra il sonno e la veglia stessa. Uno stato che deve essere vissuto e sperimentato per poter verificare nei fatti questa relazione; uno stato che ci è pienamente accessibile, e che può essere costruito, radicato, accresciuto, liberato ogni secondo di più, attraverso il nostro costante impegno, la nostra costante dedizione, la nostra costante Disciplina.

Uno dei pilastri angolari della Crescita Personale di qualsiasi essere umano.

L’attributo dell’Essere chiamato Coscienza di Sè.

Quale essere umano che ha scoperto di dormire vorrebbe continuare a dormire per sempre?

Condividi questo contenuto su:
Nella Biblioteca di MareNectaris
La Grandezza Interiore
di G. Achilli - W.Wattles
Salire al meglio di sè stessi per vivere una Vita di senso e di valore
Questo libro ha l'Intento di trasmettere al lettore-ricercatore una sacra possibilità: quella di riscoprire, riconoscere ed alimentare il principio della propria Grandezza Interiore. Attraverso strumenti, Meditazioni, comprensioni, processi pratici da vivere nel quotidiano, procederemo verso la percezione della nostra vera Grandezza Interiore, del nostro intimo, profondo valore. Con la traduzione integrale dell'opera La Scienza di Essere Grandi, di Wallace Wattles, sempre curata da Giulio Achilli.

Lo Sfidante
di Giulio Achilli
Chi sta usando la tua mente? - nuova edizione cartacea
Il testo completo del film-documentario in una nuova edizione cartacea aggiornata ed ampliata; con nuove aggiunte ed integrazioni al testo originale; una serie di Esercizi di Lavoro Interiore per trasformare il Sapere in Saggezza; una parte finale dedicata alle domande e risposte, con alcuni tra i quesiti più interessanti proposti dai Viaggiatori nel corso del tempo.

Concentrazione
di Ernest Wood
Un corso pratico con supplemento sulla Meditazione
La nostra mente è un meraviglioso veicolo di creazione, esplorazione e comprensione della Realtà. Questo libro di Ernest Wood introduce ed approfondisce alcuni assiomi fondamentali necessari al pieno sviluppo di questo strumento, in un percorso costituito da contenuti teorici, esercizi pratici, ed una progressiva coltivazione degli stati interiori cardinali di questa riconquista: la Concentrazione, la Meditazione e la Contemplazione.

Parsec
di Giulio Achilli
Libro I - Verso il Deserto di Moab
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Parsec è un libro di poesie che racconta dell'inizio del viaggio di un essere umano nel Grande Deserto di Moab.
Il viaggio verso la totalità di sè stessi, verso il luogo dove la menzogna si stempera e scompare, verso il luogo che ci appartiene per diritto come esseri umani.
Verso la dimora degli Dei.

La Legge di Risonanza
IO·SONO·ORIGINE - il sito ufficiale del film-documentario
Vai alla pagina ufficiale dell'opera
Nell'insieme delle Leggi Fondamentali, ne esiste una che definisce con magnifica semplicità i modelli con cui la Realtà viene creata e manifestata. Questa Legge è una Emanazione di profonda Giustizia, ed è il maggior fattore determinante di ciò che accade, e accadrà, nella nostra Vita nella sua più completa totalità. Questa Legge è conosciuta dalle Tradizioni Esoteriche con il nome di Legge di Risonanza.

Documento precedente

di Giulio Achilli
IO·SONO·ORIGINE - il testo completo del film-documentario
di Giulio Achilli
Condurre la mente verso il Silenzio attraverso le Percezioni del Mondo
di Giulio Achilli
L'esperienza quotidiana di una pratica spirituale fondamentale
di Giulio Achilli
Armonizzare la nostra esistenza intorno a queste tre aree fondamentali
di Giulio Achilli
Entrare nella Coscienza e nella Presenza di Vita profondamente in sè stessi
di Giulio Achilli
Guarire e purificare Anima in accordo alla Vita
di Giulio Achilli
Il divino strumento del Ritorno alla Verità del Sè
di Giulio Achilli
Lo sviluppo cosciente e deliberato di un Ponte interiore verso stati di Coscienza superiori

Segui MareNectaris su:
Disclaimer

- Privacy policy

- Cookie policy

- info AT marenectaris DOT net